Zenica
comune
(HRBS) Zenica
(SRBS) Зеница
Zenica – Stemma Zenica – Bandiera
Zenica – Veduta
Localizzazione
StatoBosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina
EntitàFederazione di Bosnia ed Erzegovina
CantoneCoat of arms of Zenica-Doboj.svg Zenica-Doboj
Amministrazione
SindacoFuad Kasumović
Territorio
Coordinate44°12′N 17°56′E / 44.2°N 17.933333°E44.2; 17.933333 (Zenica)Coordinate: 44°12′N 17°56′E / 44.2°N 17.933333°E44.2; 17.933333 (Zenica)
Altitudine330 m s.l.m.
Superficie558,5[1] km²
Abitanti115 134 (2013)
Densità206,15 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale72 000
Prefisso+387 32
Fuso orarioUTC+1
Codice FZS11185
TargaZE (vecchio sistema)
Cartografia
Mappa di localizzazione: Bosnia ed Erzegovina
Zenica
Zenica
Zenica – Mappa
Sito istituzionale

Zenica (in serbo Зеница, Zenica; letteralmente pupilla) ascolta[?·info] è una città industriale (la quarta per popolazione, dopo Sarajevo, Banja Luka e Tuzla) della Bosnia ed Erzegovina con 115.134 abitanti al censimento del 2013[2].

È capoluogo del cantone di Zenica-Doboj. Si trova circa 70 km a nord di Sarajevo, è circondata da molte colline e montagne ed è attraversata dal fiume Bosna, sulla riva destra del quale è presente un piccolo villaggio, Vranduk, che dista 10 km dal centro della città.

La città si divide in due parti, la Stara Čaršija (quartiere antico) con parecchie attrazioni turistiche, inclusa una sinagoga ora trasformata in galleria d'arte cittadina. Vi si trova anche una moschea (moschea Čiaršijska), una fontana austriaca e un'antica fattoria tradizionale (Casa Hadžimazića).

Geografia antropicaModifica

Suddivisioni amministrativeModifica

QuartieriModifica

  • Mokusnice
  • Londza
  • Odmut
  • Crkvice
  • Nova Zenica
  • Centar
  • Ialija
  • Pehare
  • Kanal
  • Blatusa

LocalitàModifica

Arnauti, Banloz, Bijele Vode, Bistrica, Bistrica Gornja, Briznik, Bukovica, Dobriljevo, Donja Vraca, Drivuša, Donji Čajdraš, Drugavci, Dusina, Gladovići, Gorica, Gornja Gračanica, Gornja Višnjica, Gornja Vraca, Gornja Zenica, Gornji Čajdraš, Gradina, Gradišće, Grm, Gumanci, Janjac, Janjići, Janjićki Vrh, Jasika, Jastrebac, Jurjevići, Kasapovići, Klopački Vrh, Kolići, Koprivna, Kovačići, Kovanići, Kozarci, Kula, Lašva, Lijeske, Lokvine, Loznik, Ljubetovo, Mošćanica, Mutnica, Nemila, Novo Selo, Obrenovci, Orahovica, Osojnica, Osredak, Palinovići, Pepelari, Peševići, Plahovići, Plavčići, Poca, Pojske, Ponihovo, Ponirak, Puhovac, Putovičko Polje, Putovići, Radinovići, Sebuja, Smajići, Starina, Stranjani, Sviće, Šerići, Šiblići, Tišina, Topčić Polje, Trešnjeva Glava, Vranduk, Vranovići, Vražale, Vrhpolje, Vukotići, Zahići, Zenica e Živkovići.

CulturaModifica

A Zenica ha sede una delle principali università bosniache, l'università di Zenica, fondata nel 2000.

AmministrazioneModifica

GemellaggiModifica

SportModifica

CalcioModifica

La squadra principale della città è il Nogometni Klub Čelik Zenica che gioca le partite interne allo stadio Bilino Polje.

NoteModifica

  1. ^ superficie dei comuni della Federazione di Bosnia ed Erzegovina, pag.12 (PDF), su fzs.ba. URL consultato il 27 agosto 2012 (archiviato dall'url originale l'11 luglio 2012).
  2. ^ Popolazione al censimento 2013 dal sito ufficiale (PDF), su bhas.ba. URL consultato il 9 novembre 2013 (archiviato dall'url originale il 23 novembre 2018).

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN243066364 · GND (DE4227278-6
  Portale Bosnia ed Erzegovina: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Bosnia ed Erzegovina