Apri il menu principale
Zenobia Gonzaga
Duchessa consorte di Terranova
Stemma
In carica 1607 –
1618
Predecessore Giovanna Pignatelli
Successore Giovanna Mendoza
Nascita Serracapriola, 9 febbraio 1588
Morte Castelvetrano, 8 febbraio 1618
Dinastia Gonzaga
Padre Ferrante II Gonzaga
Madre Vittoria Doria
Consorte Giovanni III d'Aragona Tagliavia

Zenobia Gonzaga (Serracapriola, 8 febbraio 1588Castelvetrano, 8 febbraio 1618) è stata una nobildonna italiana, duchessa consorte di Terranova.

Ducato di Guastalla
Gonzaga
Guastalla ducato.jpg

Ferrante II
Cesare II
Ferrante III
Vincenzo
Antonio Ferrante
Giuseppe Maria
Modifica

BiografiaModifica

Era figlia di Ferrante II Gonzaga, terzo conte di Guastalla e di sua moglie, Vittoria Doria, figlia del celebre ammiraglio genovese Andrea Doria.

L'8 febbraio 1607 sposò a Guastalla per procura il terzo duca di Terranova Giovanni III d'Aragona Tagliavia (1585-1624). Nel maggio 1608 Zenobia si trasferì a Castelvetrano.[1] I suoi anni trascorsi nella città non furono felici, in quanto il marito la trascurò, anche a causa dei numerosi impegni istituzionali. Ricevette più volte la visita dello zio, il cardinale Giovanni Doria.

Fondò assieme al marito il Convento di Santa Maria dell'Itria a Castelvetrano.[2]

Non ebbero figli[3] e alla morte di Zenobia (1618), forse di creapacuore per i maltrattamenti del marito,[4] fu sepolta nella Chiesa di San Domenico.[5] Giovanni si risposò con Giovanna Mendoza,[6] dama alla corte del re di Spagna.

Dopo la morte di Zenobia si aprì una disputa sul suo testamento tra le famiglie Gonzaga e Aragona che durò sette anni.

NoteModifica