Apri il menu principale

La zona franco è costituita da quattro zone geopolitiche dove sono utilizzate delle valute che erano in passato legate al franco francese (antiche colonie o territori d'oltremare) e che oggi sono legate all'euro da un sistema di parità fissa garantita dal Trésor français.

Indice

DescrizioneModifica

Queste valute risultano della politica di cooperazione monetaria della Banca di Francia e delle Banche Centrali delle antiche colonie, grazie a degli accordi.

Il Franco CFP corrisponde a una zona sotto la sovranità francese ed è emesso da un ente pubblico francese, l'Institut d'Emission d'Outre-Mer (IEOM).

La Banca di Francia gestisce questo insieme sotto il concetto di «zona franco».[1][2]

Zone francoModifica

Quattro zone geopolitiche sono interessate da queste disposizioni:

Valuta ISO 4217 Banca Zona Parità (FRF)
fino al 31/12/1998
Parità (EUR)
dal 01/01/1999
Data di parità
Franc CFA
dell'UEMOA
XOF BCEAO Africa occidentale : 1 XOF = 0,010 FRF
1 FRF = 100,000 XOF
1 XOF = 0,00152449 EUR
1 EUR = 655,957 XOF
1994
Franc CFA
della CEMAC
XAF BEAC Africa centrale : 1 XAF = 0,010 FRF
1 FRF = 100,000 XAF
1 XAF = 0,00152449 EUR
1 EUR = 655,957 XAF
1994
Franc comorien KMF BCC 1 KMF = 0,013 FRF
1 FRF = 75,000 KMF
1 KMF = 0,00203265 EUR
1 EUR = 491,96775
(1 EUR ≈ 491,968 KMF)
1994
Franc pacifique (Franc CFP)
(F NC e F PF)
XPF IEOM Francia (Pacifico) : 100 XPF = 5,50 FRF
(1 XPF = 0,055 FRF)
1 FRF ≈ 18,1818 XPF
1.000 XPF = 8,38 EUR
(1 XPF = 0,00838 EUR)
1 EUR ≈ 119,33174 XPF
1949

NoteModifica

  1. ^ (FREN) Zone franc et financement du développement, su banque-france.fr, 26 settembre 2017.
  2. ^ (FREN) Présentation de la Zone franc, su banque-france.fr, 12 ottobre 2017.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàLCCN (ENsh85051811 · GND (DE4248004-8 · BNF (FRcb119512340 (data)