Apri il menu principale
Zuppa Imperiale
Zuppa Imperiale (Royale Bolognese).jpg
Origini
Luogo d'origineItalia Italia
RegioneEmilia-Romagna
Diffusionezone attorno a Bologna e Ravenna
Dettagli
Categoriaprimo piatto
Ingredienti principali
  • semolino
  • parmigiano
  • uova
  • burro
  • noce moscata
  • brodo
[1][2]
 

La Zuppa Imperiale è un piatto tipico della tradizione culinaria dell'Emilia-Romagna, diffuso soprattutto nelle zone attorno a Bologna e Ravenna. È un primo piatto con una preparazione a base di semolino, uova, parmigiano grattugiato, mortadella (facoltativa), poco burro, e noce moscata. L'impasto che si ottiene mescolando gli ingredienti viene steso sulla placca e cotto al forno. Si serve tradizionalmente in brodo di cappone[3][4].

Di questa ricetta parla anche Pellegrino Artusi nel suo ricettario "La scienza in cucina e l'arte di mangiar bene”, chiamandola minestra composta con il semolino, di cui esistono due versioni [3].

NoteModifica

  1. ^ Zuppa imperiale, su Agrodolce. URL consultato il 23/4/2015.
  2. ^ Katia Brentani, Inzuppiamoci! Se non è zuppa è pan bagnato, Damster edizioni, 2013, ISBN 88-6810-095-9.
  3. ^ a b Zuppa imperiale, su cibo360.it. URL consultato il 23/4/2015.
  4. ^ Peppino Manzi, La cucina costiera del mediterraneo - romagna, Peppino Manzi, 2013, p. 203, ISBN 88-6885-378-7.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica