Il 18 a.C. (XVIII a.C. in numeri romani) è un anno del I secolo a.C.

EventiModifica

  • Augusto, in seguito a richieste popolari, riformò legislativamente la morale. Promulgò una lex Julia de adulteriis coercendis, che condannava l'adulterio e gli altri rapporti sessuali irregolari; una lex Julia de maritandis ordinibus, che incoraggiava il matrimonio e la procreazione; una lex Julia de ambitu per reprimere la corruzione elettorale; una lex Julia sumptuaria per controllare le spese superflue ed il fasto eccessivo.
  • I Romani sottomettono i Camuni in Val Camonica e i Vennini in Valtellina.[1]

NoteModifica

  1. ^ Eva Cantarella, Giulio Guidorizzi, Polis 2: Società e Storia, Einaudi Scuola, 2014, p. 17.

Altri progettiModifica