Vetrina
Vetrina
Dire Straits 1983 Zagreb 3.jpg

Alchemy: Dire Straits Live è un doppio album dal vivo del gruppo rock britannico Dire Straits, edito nel 1984 dalla Vertigo Records a livello internazionale, dalla Warner Bros. Records negli Stati Uniti e dalla PolyGram Video come pubblicazione audiovisiva.

L'opera documenta il concerto conclusivo della tournée Dire Straits 1982/3, tenuto il 23 luglio 1983 al teatro Hammersmith Odeon di Londra. Nell'album figurano alcuni dei brani più rappresentativi nel repertorio della formazione, riproposti con arrangiamenti rinnovati che offrono spazi più ampi per i fraseggi e gli assolo chitarristici del frontman Mark Knopfler, richiedendo al contempo un coinvolgimento notevole da parte degli altri musicisti.

Diversamente dalla maggioranza dei dischi dal vivo, Alchemy: Dire Straits Live fu dato alle stampe senza ritocchi in studio né sovraincisioni di alcun genere, in modo tale da salvaguardare la naturalezza della registrazione, tipica dei bootleg. Il filmato dell'esibizione, già distribuito in VHS, Betamax e Laserdisc, fu pubblicato il 10 maggio 2010 in versione restaurata e rimasterizzata nei formati DVD e Blu-ray.

La copertina riproduce l'adattamento di un particolare del dipinto Alchemy 1974 dell'artista australiano Brett Whiteley, che inoltre rielaborò un pannello della sua opera utilizzando un collage con i volti dei membri del gruppo: l'immagine è stata adottata per la controcopertina.

Leggi la voce · Tutte le voci in vetrina

Voci di qualità
Voci di qualità
Italy - Plebiscite 1866.svg

Il plebiscito del Veneto del 1866, conosciuto ufficialmente anche come plebiscito di Venezia, delle province venete e di quella di Mantova, fu un plebiscito che avvenne nelle giornate di domenica 21 e lunedì 22 ottobre 1866 per sancire l'annessione al Regno d'Italia delle terre cedute alla Francia dall'Impero austriaco a seguito della terza guerra di indipendenza.

Nell'aprile 1866 il Regno d'Italia strinse un'alleanza militare con la Prussia, avente lo scopo di unire "la Venezia" e Trento al proprio territorio. L'alleanza fu mantenuta nonostante l'offerta austriaca di cedere il Veneto alla Francia di Napoleone III (l'Austria ufficialmente non aveva rapporti diplomatici con l'Italia), che a sua volta l'avrebbe consegnato all'Italia. La terza guerra di indipendenza, scatenata da parte italiana nel quadro più vasto della Guerra austro-prussiana, vide, dopo l'iniziale sconfitta nella battaglia di Custoza avvenuta quattro giorni dopo la dichiarazione di guerra del 20 giugno, i successi militari di Garibaldi in Trentino, a Bezzecca, e di Cialdini, che giunse fin oltre Palmanova e vinse la battaglia di Versa. La sconfitta della marina italiana nella battaglia di Lissa, avvenuta il 20 luglio, convinse il Regno d'Italia ad accettare una tregua a partire dal 25 luglio e a iniziare le trattative che portarono la fine delle ostilità sul fronte italo-austriaco con l'armistizio di Cormons, firmato il 12 agosto.

La tregua del 25 luglio congelava i movimenti di truppe e, a quella data, risultava liberato dalla dominazione austriaca tutto il territorio residuo dell'ex Regno Lombardo-Veneto, con l'esclusione delle sole fortezze del Quadrilatero: Verona, Legnago, Mantova e Peschiera del Garda, oltre a Palmanova e Venezia, quest'ultima città caratterizzata da un forte simbolismo unitario e dal ricordo della sua rivolta durante i moti del '48.

Leggi la voce · Tutte le voci di qualità

Lo sapevi che...
Lo sapevi che...
Venus of Brassempouy.png

La Signora di Brassempouy (in francese La dame à la capuche, letteralmente "La signora con il cappuccio") è un frammento di una statuetta in avorio risalente al Paleolitico superiore scoperto vicino Brassempouy, Francia nel 1894. Con un'età stimata di 25.000 anni è la più antica rappresentazione realistica di un volto umano mai trovata.

L'antropologo americano Randall White, nel suo testo The women of Brassempouy: A century of research and interpretation pubblicato nel 2006 sul Journal of Archaeological Method and Theory osserva che "Le figurine emersero dal suolo in un contesto socio-politico e intellettuale coloniale e quasi ossessionato dalle questioni di razza". White ha notato che anche se lo stile utilizzato è essenzialmente realistico, le proporzioni della testa non corrispondono a nessuna popolazione umana attuale o passata. Dalla metà del XX secolo le interpretazioni sono passate dalla questione razziale a quelle di femminilità e fertilità.

Leggi la voce · Proponi un'altra voce

Ricorrenze
Ricorrenze
Guglielmo Marconi.jpg
Guglielmo Marconi

Nati il 25 aprile...
Guglielmo Marconi (1874)
Ella Fitzgerald (1917)
Al Pacino (1940)

... e morti
Torquato Tasso (1595)
Emilio Salgari (1911)
Epicarmo Corbino (1984)

In questo giorno accadde...
1719 - Viene pubblicato il romanzo Robinson Crusoe di Daniel Defoe.
1945 - Con la liberazione di Torino e Milano dall'occupazione nazi-fascista si compiono i giorni della Repubblica Sociale Italiana.
1945 - Si apre la conferenza di San Francisco per la fondazione dell'Organizzazione delle Nazioni Unite.
1990 - Lo Space Shuttle Discovery lancia in orbita il telescopio spaziale Hubble.

Oggi ricorre: in Italia è la festa della liberazione. In Portogallo è l'anniversario della rivoluzione dei garofani. La Chiesa cattolica celebra la memoria dei santi Marco evangelista, Aniano di Alessandria e Pedro de San José de Bethencourt.


Traduzione della settimana da Meta-Wiki

Questa settimana la voce da tradurre è:

(versione in italiano: Manoos)


Citazione del giorno da Wikiquote

La libertà è come l'aria: ci si accorge di quanto vale quando comincia a mancare.
Piero Calamandrei


Immagine del giorno da Commons

E 003261 E Maoris in North Africa July 1941.jpg

Una delle immagini più iconiche dell'esercito neozelandese nella seconda guerra mondiale: il 28° battaglione Maori esegue l'haka di fronte a re Giorgio II di Grecia. Il 25 aprile è l'ANZAC Day, il giorno in cui Austrlia e Nuova Zelanda commemorano i propri soldati, caduti in tutte le guerre.


Ultime notizie da Wikinotizie


Rilettura del mese su Wikisource

Daniele Cortis
Antonio Fogazzaro, Milano, Casa Editrice Baldini, Castoldi & C., 1906

Daniele Cortis (Fogazzaro).djvu

Destinazione del mese su Wikivoyage

Avezzano

Avezzano banner2.jpg

Questo mese proponiamo Avezzano, in Italia, posizionata al centro di un sistema di parchi e aree protette come il Parco nazionale d'Abruzzo.


La lezione del mese su Wikiversità

Tutti possono imparare o riapprendere nel modo più indipendente possibile con Wikiversità.
I materiali disponibili coprono più livelli di apprendimento e una vasta varietà di argomenti raggruppati per tematiche. E ciascuno possiede delle conoscenze che può trasmettere a chi legge. Anche tu.

Wikiversity-logo-it.svgInizia subito ad apprendere e a insegnare su Wikiversità...


Leggi in un'altra lingua