Vetrina
Vetrina
SinusRhythmLabels-it.svg

L'elettrocardiogramma (denotato con le sigle ECG ed EKG) è la riproduzione grafica dell'attività elettrica del cuore durante il suo funzionamento, registrata dalla superficie del corpo.

La superficie del corpo umano e di quello animale emana piccole correnti elettriche, che nell'individuo a riposo si identificano nelle continue depolarizzazioni e ripolarizzazioni del cuore; ci si riferisce, praticamente, a tutta l'attività elettrica che si registra a livello del tronco. In effetti, i potenziali elettrici prodotti dal muscolo cardiaco sono la sommatoria di minime quantità di elettricità generate dalle singole cellule muscolari cardiache. Queste piccole correnti vengono registrate attraverso un apparecchio denominato elettrocardiografo, apparecchio che fu modificato e migliorato da Willem Einthoven e Marey nel 1903 e che è derivazione diretta di un galvanometro a corda. Molte delle convenzioni fissate da Einthoven sussistono in era moderna e costituiscono la base per molti aspetti dell'ECG moderno.

Grazie alla conversione dell'energia elettrica in energia meccanica, le variazioni elettriche producono il movimento di un "meccanismo o sistema scrivente". L'energia elettrica è adeguatamente amplificata, in modo da poter trascrivere escursioni abbastanza ampie che consentano la registrazione di un segnale leggibile. Le deflessioni vengono impresse su carta, che si muove a velocità costante a contatto con il sistema che riporta sulla carta le onde registrate in funzione del tempo. Contemporaneamente all'oscillazione verticale delle linee prodotte dalle variazioni di potenziale, la carta scorre verso sinistra. Questa sincronizzazione permette di riportare il movimento verticale su un piano orizzontale, registrando le oscillazioni in rapporto alla loro durata nel tempo.

Nell'ECG a 12 derivazioni, quattro elettrodi sono posizionati sugli arti del paziente e sei sulla superficie del torace. La grandezza complessiva del potenziale elettrico del cuore viene quindi misurata da dodici diversi angoli ("derivazioni") e viene registrata per un periodo di tempo (in genere dieci secondi). In questo modo, l'ampiezza e la direzione generali della depolarizzazione elettrica del cuore vengono catturate in ogni momento e per tutto il ciclo cardiaco.

L'elettrocardiogramma è un esame di base semplice e sicuro, usato in numerosissimi contesti clinici.Se ne possono riportare i più frequenti: misurare la frequenza e il ritmo dei battiti cardiaci, verificare le dimensioni e la posizione delle camere cardiache (come avviene nella destrocardia), individuare la presenza di possibili danni al miocardio o al sistema di conduzione, controllare gli effetti indotti dai farmaci, nonché verificare la buona funzionalità di un pacemaker.

Leggi la voce · Tutte le voci in vetrina

Voci di qualità
Voci di qualità
Brad Pitt Fury 2014.jpg

William Bradley "Brad" Pitt (Shawnee, 18 dicembre 1963) è un attore e produttore cinematografico statunitense. Nel corso della sua carriera, ha ricevuto numerosi riconoscimenti e nomine a premi prestigiosi per i suoi contributi nel mondo del cinema, incluso un premio Oscar per aver prodotto, tramite la Plan B Entertainment di sua proprietà, il film 12 anni schiavo (2013) di Steve McQueen.

Pitt ha guadagnato dapprima una certa notorietà interpretando un cowboy autostoppista nel film Thelma & Louise (1990) di Ridley Scott. Questo gli ha permesso, negli anni successivi, di avere i suoi primi ruoli da protagonista nei drammi In mezzo scorre il fiume (1992) di Robert Redford e Vento di passioni (1994) di Edward Zwick e nell'horror Intervista col vampiro (1994) di Neil Jordan. Le sue prove attoriali nel thriller Seven di David Fincher e nel fantascientifico L'esercito delle 12 scimmie di Terry Gilliam (entrambi del 1995) sono state acclamate dalla stampa cinematografica. In particolare, per l'opera di Gilliam ha vinto il Golden Globe per il miglior attore non protagonista ed ha ricevuto una prima candidatura all'Oscar.

Ha preso parte poi in produzioni di grande successo sia di critica, come il cult Fight Club (1999) di Fincher, la trilogia Ocean's (2001-2007) di Steven Soderbergh e The Tree of Life (2011) di Terrence Malick, sia di pubblico, come Vi presento Joe Black (1998) di Martin Brest, Troy (2004) di Wolfgang Petersen, Mr. & Mrs. Smith (2005) di Doug Liman e World War Z (2013) di Marc Forster. Le pellicole Il curioso caso di Benjamin Button (2008), la terza collaborazione con Fincher, e L'arte di vincere (2011) di Bennett Miller lo hanno portato rispettivamente alla seconda e alla terza candidatura all'Oscar come miglior attore protagonista e alla prima come per il miglior film.

Anche la sua carriera di produttore è stata ricca di successi, quali, oltre i già citati L'arte di vincere, The Tree of Life e 12 anni schiavo, The Departed - Il bene e il male (2006) di Martin Scorsese (altro vincitore dell'Oscar al miglior film del 2007) e La grande scommessa (2015) di Adam McKay, tutti candidati all'Oscar al miglior film.

Leggi la voce · Tutte le voci di qualità

Lo sapevi che...
Lo sapevi che...
Punch Imlach Maple Leafs Chex card.jpg

Taro Tsujimoto è un hockeista su ghiaccio giapponese immaginario il cui nome fu selezionato dai Buffalo Sabres, franchigia della National Hockey League, in 183a posizione assoluta nel corso dell'undicesimo giro all'NHL Amateur Draft 1974.

L'allora general manager dei Sabres, Punch Imlach, era scontento della lenta procedura di selezione del draft via telefono, strategia attuata per cercare di mantenere segrete le scelte nei confronti dei rivali della World Hockey Association. Imlach decise di sfruttare a proprio vantaggio la segretezza delle operazioni per potersi fare beffe del processo stesso e del presidente della NHL in carica da 28 anni, Clarence Campbell. Imlach incaricò il capo delle relazioni pubbliche di trovare un nome di origine asiatica e una volta giunti all'undicesimo turno del draft decise di selezionare il centro Taro Tsujimoto proveniente dai Tokyo Katanas, squadra del campionato giapponese.

Leggi la voce  · Proponi un'altra voce

Ricorrenze
Ricorrenze
Ferdinand Magellan.jpg
Ferdinando Magellano

Nati il 27 aprile...
Samuel Morse (1791)
Herbert Spencer (1820)
Ulysses S. Grant (1822)

... e morti
Ferdinando Magellano (1521)
Antonio Gramsci (1937)
Olivier Messiaen (1992)

In questo giorno accadde...
1667John Milton, ormai cieco e ridotto in povertà, vende per dieci sterline i diritti del suo poema epico Paradiso perduto.
1941 – Le truppe tedesche entrano ad Atene.
1981 – La Xerox Palo Alto Research Center presenta il mouse, la periferica del computer che aprirà le porte dell'interfaccia grafica.
1997Papa Giovanni Paolo II chiede pubblicamente perdono per le colpe dei figli della Chiesa durante le guerre di religione, crociate in primis.

Ricorre oggi: in Sudafrica si celebra la Festa della libertà. La Chiesa cattolica celebra la memoria dei santi Liberale, Antimo di Nicomedia e Zita di Lucca.


Traduzione della settimana da Meta-Wiki

Questa settimana la voce da tradurre è:

(versione in italiano: Teoria dei segnali (biologia))


Citazione del giorno da Wikiquote

Un vincitore è semplicemente un sognatore che non si è mai arreso.
Nelson Mandela


Immagine del giorno da Commons

Monasterio de Cocos, Rumanía, 2016-05-28, DD 88-90 HDR.jpg

Ultime notizie da Wikinotizie


Rilettura del mese su Wikisource


Destinazione del mese su Wikivoyage

Siracusa

Siracusa homebanner.jpg

Famosa per essere la città di Archimede e per il suo straordinario passato greco, Siracusa è un luogo caratteristico in cui respirare un'atmosfera barocca rilassandosi davanti ad un tramonto sul Porto Grande.


La lezione del mese su Wikiversità

Tutti possono imparare o riapprendere nel modo più indipendente possibile con Wikiversità.
I materiali disponibili coprono più livelli di apprendimento e una vasta varietà di argomenti raggruppati per tematiche. E ciascuno possiede delle conoscenze che può trasmettere a chi legge. Anche tu.

Wikiversity-logo-it.svgInizia subito ad apprendere e a insegnare su Wikiversità...


Leggi in un'altra lingua