Vetrina
Vetrina
Cosplayer of Shinji Ikari at Anime Expo 20160701.jpg

Shinji Ikari (碇 シンジ Ikari Shinji?) è il protagonista della serie televisiva anime Neon Genesis Evangelion, prodotta dallo studio Gainax e diretta da Hideaki Anno, e dell'omonimo manga scritto e disegnato da Yoshiyuki Sadamoto. Il personaggio compare in numerose opere tratte dalla serie animata, in diversi manga spin-off, videogiochi, visual novel, nell'original net anime Petit Eva - Evangelion@School e nella tetralogia cinematografica Rebuild of Evangelion. Nella versione originale è interpretato dalla doppiatrice Megumi Ogata. Nell'adattamento italiano il suo ruolo è stato affidato a Daniele Raffaeli.

Nella serie originale Shinji è un ragazzo quattordicenne orfano di madre che viene arruolato dall'agenzia speciale Nerv per pilotare un gigantesco mecha noto come Eva-01 e combattere in questo modo, assieme ad altri piloti, contro dei misteriosi esseri chiamati Angeli. A causa di una serie di traumi emotivi vissuti durante l'infanzia ha sviluppato un carattere estremamente schivo e introverso, diventando profondamente insicuro e totalmente incapace di comunicare con il prossimo.

Shinji ha goduto di una vasta popolarità tra il pubblico e gli appassionati di animazione, figurando così in diversi sondaggi di popolarità e ottenendo numerosi riconoscimenti. Alcuni critici ne hanno biasimato l'eccessiva insicurezza e la tendenza ad affliggersi; altri invece ne hanno apprezzato il realismo e la complessa introspezione psicologica.

Leggi la voce · Tutte le voci in vetrina

Voci di qualità
Voci di qualità
Obesity6.JPG

La sindrome metabolica (detta anche sindrome X, sindrome da insulinoresistenza, sindrome di Reaven) è una situazione clinica nella quale diversi fattori fra loro correlati concorrono ad aumentare la possibilità di sviluppare patologie a carico dell'apparato circolatorio e diabete.

Si distinguono diverse anomalie metaboliche, quali obesità centrale, dislipidemia, resistenza all'insulina, ipertensione arteriosa e disfunzione endoteliale. La sindrome metabolica racchiude un insieme di fattori di rischio cardiovascolare che si intrecciano per creare un singolo fattore di rischio multiplo per la patologia aterosclerotica, come risulta anche dal report del National Cholesterol Education Program o NCEP che la associava primariamente agli alti livelli di colesterolo-LDL; solo successivamente, altri studi posero le basi per la ricerca di un comune denominatore alla base dell'eziologia di questo insieme.

La prevalenza della sindrome è molto variabile, poiché dipendente dall'età, dal gruppo etnico, dai vari gradi di obesità e dalla predisposizione a sviluppare il diabete mellito di tipo 2. Nei paesi occidentali, quali Europa e Stati Uniti d'America, oltre il 35% degli ultracinquantenni soffrono di sindrome metabolica, con una maggior presenza delle donne rispetto agli uomini.

L'aumento nella prevalenza dell'obesità nel mondo comporta una crescita degli eventi cardiovascolari e della mortalità a essi correlata: nessun sistema sanitario parrebbe pronto ad affrontare una tale pandemia e a far fronte a questa emergenza sanitaria. La risposta a tale problema è da ricercare nell'informazione corretta e nella promozione del controllo del peso e dell'attività fisica nella popolazione generale, promuovendo campagne di sensibilizzazione e investendo nella medicina preventiva, la sola in grado di poter aiutare a modificare le abitudini di vita scorrette nei soggetti a rischio e non.

Leggi la voce · Tutte le voci di qualità

Lo sapevi che...
Lo sapevi che...
CSIRO ScienceImage 1930 Austie Helm Mustering Sheep near the Parkes Radio Observatory Parkes NSW.jpg

In radioastronomia, i pèriti (peryton in inglese) sono brevi segnali radio, dalla durata di pochi millisecondi, rilevati dall'osservatorio di Parkes, nel Nuovo Galles del Sud, in Australia. La loro scoperta nel 2010 seguì quella del primo lampo radio veloce e sollevò alcuni dubbi sul fatto che quest'ultimo fosse stato generato al di fuori della Via Lattea, come sostenuto dai suoi scopritori. La controversia si chiuse nel 2015, con l'identificazione dell'origine dei pèriti, che si manifestavano quando, con l'antenna del radiotelescopio opportunamente orientata, veniva aperto lo sportellino di un forno a microonde ancora in fase di riscaldamento in prossimità del telescopio stesso.

Leggi la voce · Proponi un'altra voce

Ricorrenze
Ricorrenze
Guglielmo Marconi.jpg
Guglielmo Marconi

Nati il 20 luglio...
Alessandro Magno (356 a.C.)
Francesco Petrarca (1304)
Gregor Mendel (1822)

... e morti
Pancho Villa (1923)
Guglielmo Marconi (1937)
Bruce Lee (1973)

In questo giorno accadde...
1865 – Nasce il Corpo delle capitanerie di porto.
1866 – Le navi della flotta austriaca guidata dall'ammiraglio Wilhelm von Tegetthoff affondano la Re d'Italia e la Palestro durante la battaglia di Lissa.
1917 – Il Comitato jugoslavo sottoscrive la Dichiarazione di Corfù, accordo che dopo la guerra rese possibile la creazione del Regno di Jugoslavia.
1944 – Fallito attentato ad Adolf Hitler.
1948 – In un periodo di crescente tensione con l'Unione Sovietica, il presidente statunitense Harry Truman istituisce il primo arruolamento di leva in tempo di pace degli Stati Uniti d'America.
1969 – L'Apollo 11 si posa sulla Luna. Neil Armstrong e Buzz Aldrin diventano i primi esseri umani a camminare sulla sua superficie.

Ricorre oggi: la Chiesa cattolica celebra la memoria dei santi Apollinare di Ravenna, Aurelio di Cartagine e Margherita di Antiochia.


Traduzione della settimana da Meta-Wiki

Questa settimana la voce da tradurre è:

(versione in italiano: Fuga del gatto)


Citazione del giorno da Wikiquote

La Terra è la culla dell'Umanità, ma non si può vivere per sempre in una culla.
Konstantin Ėduardovič Ciolkovskij


Immagine del giorno da Commons

Celebrity Summit-DSC 0134w.jpg

La nave da crociera Celebrity Summit trainata dal rimorchiatore Vanna C al momento di lasciare Venezia. Sullo sfondo, la Basilica di Santa Maria della Salute.


Ultime notizie da Wikinotizie


Rilettura del mese su Wikisource

Daniele Cortis
Antonio Fogazzaro, Milano, Casa Editrice Baldini, Castoldi & C., 1906

Daniele Cortis (Fogazzaro).djvu

Destinazione del mese su Wikivoyage

Tilburg

Wv Tilburg banner.jpg

Vicinissima al "De Efteling" e allo zoo "Beekse Bergen", Tilburg è una città universitaria dei Paesi Bassi nota anche per ospitare vari eventi di successo come la Kermesse Tilburghese a luglio.


La lezione del mese su Wikiversità

Tutti possono imparare o riapprendere nel modo più indipendente possibile con Wikiversità.
I materiali disponibili coprono più livelli di apprendimento e una vasta varietà di argomenti raggruppati per tematiche. E ciascuno possiede delle conoscenze che può trasmettere a chi legge. Anche tu.

Wikiversity-logo-it.svgInizia subito ad apprendere e a insegnare su Wikiversità...


Leggi in un'altra lingua