Aénor di Châtellerault

Aénor di Châtellerault
Duchessa consorte di Aquitania
In carica 1126 –
1130
Nascita Châtellerault, circa 1103
Morte Talmont-sur-Gironde, marzo 1130
Luogo di sepoltura Abbazia di Saint-Vincent de Nieul-sur-l'Autise
Padre Amalarico I di Châtellerault
Madre Dangereuse de L'Isle Bouchard
Consorte Guglielmo X di Aquitania
Figli Eleonora
Petronilla

Aénor di Châtellerault, conosciuta anche come Aénor di Rochefoucauld (Châtellerault, 1103Fontevrault, 1130), è stata la madre di Eleonora di Aquitania, che divenne una delle donne più potenti e importanti in Europa della sua epoca.

Aénor era una delle figlie del Visconte Aimery I, Visconte di Châtellerault, e di sua moglie Dangereuse de L' Isle Bouchard. Sua madre venne presa dal suo futuro suocero Guglielmo IX di Aquitania e diventò la sua amante fino alla morte di quest'ultimo nel 1127.

Aénor sposò William X d'Aquitania,[1] figlio dell'amante della madre, nel 1221 ed ebbe da lui tre figli:

NoteModifica

  1. ^ a b (EN) Sidney Painter, The Houses of Lusignan and Chatellerault 1150-1250, in Speculum, vol. 30, n. 3, luglio 1955, pp. 381.

Collegamenti esterniModifica