Acida

singolo dei Prozac+ del 1998

Acida è un singolo dei Prozac+, pubblicato nel 1998 su CD e su 12" dalla EMI.

Acida
singolo discografico
Acida Prozac+.png
Screenshot tratto dal videoclip
ArtistaProzac+
Pubblicazione15 giugno 1998
Durata2:39
Album di provenienzaAcido Acida
Dischi1
Tracce1
GenerePop punk
Punk rock
EtichettaEMI
FormatiCD, 12"
Certificazioni FIMI (dal 2009)
Dischi d'oroItalia Italia[1]
(vendite: 35 000+)
Prozac+ - cronologia
Singolo precedente
(1997)
Singolo successivo
(1998)

Il singoloModifica

Il singolo contiene il brano Acida, la canzone di maggior successo dei Prozac+ che permise il grande successo musicale ottenuto tra la primavera e l'estate del 1998 con circa 250 000 copie vendute dell'album Acido Acida. Del singolo esistono molteplici edizioni, compresa una versione remixata. Il testo del brano Acida può essere interpretato come un incitamento all'uso delle droghe sintetiche, ma tale interpretazione è stata smentita dalla band[2].

TracceModifica

AcidaModifica

  1. Acida – 2:39

RemixModifica

  1. Acida (Album Version) – 2:39
  2. Acida (Ferrante Vs Miele Radio Remix) – 3:44
  3. Acida (Ferrante Vs Miele Big Beat Remix) – 4:41

Angelo/AcidaModifica

  1. Angelo – 3:32
  2. Acida (English Version) – 2:40

Acida/Boys Don't CryModifica

  1. Acida – 2:40
  2. Boys Don't Cry – 2:25

EdizioniModifica

  • 1998 - Acida (CD)
  • 1998 - Angelo/Acida (EMI – 8 88653 6, 12")
  • 1998 - Acida (EMI-Dance Factory, 8 85603 2, CD, 12")
  • 1998 - Acida (promo, stampa spagnola)
  • 2000 - Acida (EMI, 8 88631 2, CD single)

ClassificheModifica

Classifica (1998) Posizione
massima
Italia[3] 2

CuriositàModifica

La canzone è stata inserita nella colonna sonora di una puntata della prima stagione di Suburra - La serie[4] ed all'interno del documentario Improvvisamente l'inverno scorso[5].

NoteModifica

  1. ^ Acida (certificazione), su FIMI. URL consultato il 13 settembre 2021.
  2. ^ Pierto D'Ottavio, Prozac+, profeti acidi Fotografiamo la realtà, in la Repubblica, 29/04/1998. URL consultato il 30/06/2020.
  3. ^ Classifica settimanale WK 18 (dal 24.04.1998 al 30.04.1998), su Federazione Industria Musicale Italiana. URL consultato il 16 luglio 2019.
  4. ^ Piggy the pig, Serie TV Suburra – Una colonna sonora che fa sognare (un po’ come Scrubs), su EsteticaMente, 12 ottobre 2017. URL consultato il 13 marzo 2020.
  5. ^ Video Ufficiale, su youtube.com.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Punk: accedi alle voci di Wikipedia che parlano di musica punk