Agnieszka Kąkolewska

pallavolista polacca

Agnieszka Kąkolewska, coniugata Korneluk (Poznań, 17 ottobre 1994), è una pallavolista polacca, centrale del Chemik Police.

Agnieszka Kąkolewska
NazionalitàBandiera della Polonia Polonia
Altezza199 cm
Peso76 kg
Pallavolo
RuoloCentrale
SquadraChemik Police
Carriera
Giovanili
2005-2010Energetyk Poznań
Squadre di club
2010-2013SMS PZPS Sosnowiec
2013-2017Impel
2017-2018Budowlani Łódź
2018-2019Casalmaggiore
2019-2020Savino Del Bene
2020-Chemik Police
Nazionale
2012-Bandiera della Polonia Polonia
Palmarès
 Volleyball Nations League
BronzoArlington 2023
BronzoBangkok 2024
Statistiche aggiornate al 13 agosto 2014

Biografia

modifica

Nel giugno 2022 si sposa assumendo il cognome Korneluk[1].

Carriera

modifica

La carriera di Agnieszka Kąkolewska inizia nell'Energetyk Poznań, club della sua città natale col quale gioca a livello giovanile. Nel 2010 entra a far parte della squadra federale dello SMS PZPS Sosnowiec, giocandovi per tre annate.

Nella stagione 2013-14 fa il proprio esordio nella pallavolo professionistica, giocando la Liga Siatkówki Kobiet con la maglia dell'Impel di Breslavia, dove resta per quattro annate prima di accasarsi per il campionato 2017-18 al Budowlani Łódź[2], sempre nella massima divisione polacca, con cui si aggiudica la Supercoppa e la Coppa nazionale.

Per il campionato 2018-19 viene ingaggiata dal club italiano del Casalmaggiore[3], in Serie A1, mentre in quello successivo è alla Savino Del Bene[4], sempre nella Massima divisione del campionato.

Rientra in patria nell'estate 2020 per disputare la Liga Siatkówki Kobiet 2020-21 con la maglia del Chemik Police[5]; con il club biancoblu conquista due campionati e una coppa nazionale.

Nazionale

modifica

Nel 2012 viene convocata per la prima volta nella nazionale polacca, esordendo in occasione del World Grand Prix; con la selezione biancorossa nel 2015 vince la medaglia d'argento ai I Giochi europei. Nel 2023 conquista la medaglia di bronzo alla Volleyball Nations League[6], bissata anche nell'edizione successiva[7], dove è premiata come miglior centrale[8].

Palmarès

modifica
2020-21, 2021-22
2017-18, 2020-21
2017

Nazionale (competizioni minori)

modifica

Premi individuali

modifica
  1. ^ (PL) Reprezentantka Polski eksponuje ciało na plaży! Jest teraz w podróży poślubnej, su sport.fakt.pl, 30 luglio 2022. URL consultato il 26 agosto 2022.
  2. ^ (PL) Agnieszka Kąkolewska nową środkową Grot Budowlanych Łódź, su budowlanilodz.pl, 30 giugno 2017. URL consultato il 18 giugno 2020 (archiviato dall'url originale il 20 giugno 2020).
  3. ^ LA POMI’ COMPLETA IL REPARTO CENTRALI: ARRIVANO KAKOLEWSKA E MIO BERTOLO, su volleyballcasalmaggiore.it, 20 giugno 2018. URL consultato il 18 giugno 2020.
  4. ^ WITAY AGNIESZKA, su savinodelbenevolley.it, 16 luglio 2019. URL consultato il 18 giugno 2020.
  5. ^ (PL) Agnieszka Kąkolewska siatkarką Chemika, su chemik-police.com, 18 giugno 2020. URL consultato il 18 giugno 2020.
  6. ^ (EN) FIVB Volleyball Nations League - Women - Match result - Final 3-4 (Places 3 and 4) (PDF), su fivb.org. URL consultato il 17 luglio 2023.
  7. ^ (EN) Women's Volleyball Nations League 2024 - P-2 Match result - Final 3-4 (Places 3 and 4) (PDF), su fivb.org. URL consultato il 24 giugno 2024.
  8. ^ (EN) Paola Egonu earns yet another MVP award, su en.volleyballworld.com, 23 giugno 2024. URL consultato il 24 giugno 2024.

Altri progetti

modifica

Collegamenti esterni

modifica