Apri il menu principale

Agostino Antonio Giorgi

orientalista e bibliotecario italiano

Agostino Antonio Giorgi (San Mauro Pascoli, 10 maggio 1711Roma, 4 maggio 1797) è stato un orientalista e bibliotecario italiano.

Indice

BiografiaModifica

Figlio di Antonia Semprini e di Antonio Giorgi e fu battezzato col nome Francesco Maria. A dodici anni perse il padre Antonio e a quindici anni entrò nell'ordine agostiniano. Rinunciò solenne ai propri beni in favore del nonno paterno, che si occupò delle spese della vestizione, svolse il noviziato nel convento di San Giacomo Maggiore a Bologna e ricevette gli ordini sacri dal cardinale Prospero Lambertini, futuro papa Benedetto XIV. Come frate scelse il nome di Agostino Antonio, in onore di sant'Agostino e in memoria del padre.

Nel corso della sua carriera ecclesiastica fu procuratore del suo ordine e vicario generale. Fu inoltre consultore del Sant'Uffizio a Roma.

Entrò in contrasto con i Gesuiti e scrisse la Polemica contro i Gesuiti.

Sin da prima di consacrarsi alla vita religiosa si era interessato dello studio delle lingue, soprattutto quelle orientali: ne imparò undici, fra cui il greco, l'ebraico e il siriano. Mise a frutto i suoi studi pubblicando libri di glottologia e una grammatica copta. Pubblicò nel 1762 la prima opera che avesse per argomento il Tibet (Alphabetum Tibetanum).

Chiamato a Roma dal papa Benedetto XIV, diresse a partire dal 1752 e fino alla morte la Biblioteca Angelica. Fu inoltre professore presso la Sapienza.

Morì il 5 maggio del 1797 a 86 anni. Fu sepolto nella chiesa di Sant'Agostino a Roma e l'orazione funebre fu pronunciata da padre Lemos. Sulla sua tomba è incisa un'iscrizione laudativa, dettata dall'amico Gaetano Marini.

OpereModifica

BibliografiaModifica

  • Gaetano Moroni, Dizionario di erudizione storico-ecclesiastica (cita l'Alphabetum)
  • Enciclopedia biografica. I grandi del cattolicesimo, vol. 1, 1955, p. 472.
  • Lexikon für Theologie und Kirche IV, p. 897
  • Dictionnaire d'Histoire et de Géographie Ecclésiastiques, XX, p. 1450
  • Guido Fagioli Vercellone, Dizionario biografico degli Italiani LV, pp. 300-4
  • E. Pollini, Conferenza celebrativa di P. Agostino Antonio Giorgi nel 180º anniversario della morte, tenuta a San Mauro Pascoli il 13 nov. 1977, Domus Pascoli, S. Mauro Pascoli, 1978

Chiara Bellini, Dipartimento di Studi Linguistici e Orientali - Bologna. Autrice del saggio: " Svelare il Paese delle nevi. L'alphabetum Tibetanum d Agostino Antonio Giorgi " - 27 aprile 2013 RIMINI conferenza su : " Agostino Giorgie il simbolismo buddista. un erudito romagnolo e l'arte del Tibet ".

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN29543694 · ISNI (EN0000 0000 8342 5573 · LCCN (ENnr91018543 · GND (DE100044794 · BNF (FRcb11996798n (data) · NLA (EN35610212 · BAV ADV10073740 · CERL cnp01320532