Apri il menu principale

Al Jawhara bint Ibrahim Al Ibrahim

principessa saudita
Al Jawhara bint Ibrahim Al Ibrahim
Dinastia Dinastia Saudita
Padre Ibrahim Al Ibrahim
Consorte di Fahd dell'Arabia Saudita
Figli Principe Abd al-Aziz
Religione Musulmana sunnita

Al Jawhara bint Ibrahim Al Ibrahim (...) è una principessa saudita, moglie del defunto re Fahd.

OriginiModifica

Al Jawhara Al Ibrahim è originaria della ricca famiglia di mercanti degli Al Ibrahim.[1][2] I suoi fratelli, tra i quali vi è Waleed bin Ibrahim, sono imprenditori.[3] Una delle sue sorelle, Maha, è sposata con l'ex vice-ministro della difesa e dell'aviazione, il principe Abd al-Rahman. Un'altra sorella, Mohdi, è sposata con l'ex ministro dell'istruzione superiore,[4] Khalid bin Mohammed Al Angari.[5]

Vita personaleModifica

Al Jawhara ha divorziato dal primo marito per sposare il re Fahd.[6] Era la sua quarta e favorita consorte.[7][8] Hanno avuto un figlio, il principe Abd al-Aziz, che è il figlio più giovane di re Fahd.[9][10]

Dopo che il marito ha subito un ictus nel 1995, limitando le sua capacità, è diventato dipendente da lei, che lo assisteva in tutte le questioni, tra cui gli affari pubblici.[7] La sua eminenza al suo fianco ha fornito ai suoi fratelli la possibilità di diventare imprenditori influenti.[11]

VedovanzaModifica

Dopo la morte del consorte nell'agosto 2005, Al Jawhara è rimasta un membro influente e rispettato della famiglia, con stretti rapporti con i reali di alto livello, in particolare con i re fratelli germani di Fahd, i cosiddetti "Sette Sudairi".[12] Il fatto che ha accompagnato re Abd Allah in Kuwait, nel gennaio 2007 per rendere omaggio alla famiglia dopo la morte dell'emiro Jabir III è considerato un segno che la sua influenza continua.[12]

NoteModifica

  1. ^ Who's Who in the House of Saud, in The New York Times, 22 dicembre 2002. URL consultato il 9 febbraio 2013.
  2. ^ Anna O'Leary, The Al Saud runs the country as a family fiefdom, in Salem, 17 gennaio 2012. URL consultato il 2 aprile 2013.
  3. ^ Shaykh Mohammed Bin Zayed On Al Arabiya, su Wikileaks, 17 dicembre 2003. URL consultato il 9 febbraio 2013 (archiviato dall'url originale il 18 giugno 2013).
  4. ^ HH Princess Al-Jawhara bint Ibrahim, King Abdulaziz University, 2010. URL consultato il 14 maggio 2012.
  5. ^ Baria Alamuddin, Princess Al Jawhara Ibrahim Al Ibrahim in her first Interview, in Ain Al Yaqeen (reported from Al Hayat), 7 maggio 2004. URL consultato il 14 maggio 2012 (archiviato dall'url originale il 21 luglio 2012).
  6. ^ Steve Coll, An intimate look at the Bin Laden family, in NBC News, 5 aprile 2008. URL consultato il 9 febbraio 2013.
  7. ^ a b Robert Baer, The Fall of the House of Saud, in The Atlantic, May 2003. URL consultato il 9 febbraio 2013.
  8. ^ William Safire, The Split in the Saudi Royal Family, in The New York Times, 12 settembre 2002, p. 27. URL consultato il 6 aprile 2013.
  9. ^ Al Anoud bint Abdulaziz; King Fahd's Wife, in Los Angeles Times, 16 marzo 1999. URL consultato il 9 febbraio 2013.
  10. ^ First wife of King Fahd dies, in The Associated Press, 9 maggio 1999. URL consultato il 9 febbraio 2013.
  11. ^ Steve Coll, We all worship the same God October 1984 to February 1985, in The New York Times, 31 marzo 2008. URL consultato il 13 maggio 2012.
  12. ^ a b Talal Kapoor, A Royal Holiday in Spain (part two), Datarabia, 1º febbraio 2007. URL consultato l'11 maggio 2012.
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie