Al Jawhara bint Ibrahim Al Ibrahim

principessa saudita
Al Jawhara bint Ibrahim Al Ibrahim
Dinastia Dinastia Saudita
Padre Ibrahim Al Ibrahim
Consorte di Fahd dell'Arabia Saudita
Figli Principe Abd al-Aziz
Religione Musulmana sunnita

Al Jawhara bint Ibrahim Al Ibrahim (...) è una principessa saudita, moglie del defunto re Fahd.

OriginiModifica

Al Jawhara Al Ibrahim è originaria della ricca famiglia di mercanti degli Al Ibrahim.[1][2] I suoi fratelli, tra i quali vi è Waleed bin Ibrahim, sono imprenditori.[3] Una delle sue sorelle, Maha, è sposata con l'ex vice-ministro della difesa e dell'aviazione, il principe Abd al-Rahman. Un'altra sorella, Mohdi, è sposata con l'ex ministro dell'istruzione superiore,[4] Khalid bin Mohammed Al Angari.[5]

Vita personaleModifica

Al Jawhara ha divorziato dal primo marito per sposare il re Fahd.[6] Era la sua quarta e favorita consorte.[7][8] Hanno avuto un figlio, il principe Abd al-Aziz, che è il figlio più giovane di re Fahd.[9][10]

Dopo che il marito ha subito un ictus nel 1995, limitando le sua capacità, è diventato dipendente da lei, che lo assisteva in tutte le questioni, tra cui gli affari pubblici.[7] La sua eminenza al suo fianco ha fornito ai suoi fratelli la possibilità di diventare imprenditori influenti.[11]

VedovanzaModifica

Dopo la morte del consorte nell'agosto 2005, Al Jawhara è rimasta un membro influente e rispettato della famiglia, con stretti rapporti con i reali di alto livello, in particolare con i re fratelli germani di Fahd, i cosiddetti "Sette Sudairi".[12] Aver accompagnato re Abd Allah in Kuwait, nel gennaio 2007 per rendere omaggio alla famiglia dopo la morte dell'emiro Jabir III è stato considerato un segno del mantenimento del suo ruolo.[12]

NoteModifica

  1. ^ Who's Who in the House of Saud, in The New York Times, 22 dicembre 2002. URL consultato il 9 febbraio 2013.
  2. ^ Anna O'Leary, The Al Saud runs the country as a family fiefdom, in Salem, 17 gennaio 2012. URL consultato il 2 aprile 2013.
  3. ^ Shaykh Mohammed Bin Zayed On Al Arabiya, su Wikileaks, 17 dicembre 2003. URL consultato il 9 febbraio 2013 (archiviato dall'url originale il 18 giugno 2013).
  4. ^ HH Princess Al-Jawhara bint Ibrahim, King Abdulaziz University, 2010. URL consultato il 14 maggio 2012.
  5. ^ Baria Alamuddin, Princess Al Jawhara Ibrahim Al Ibrahim in her first Interview, in Ain Al Yaqeen (reported from Al Hayat), 7 maggio 2004. URL consultato il 14 maggio 2012 (archiviato dall'url originale il 21 luglio 2012).
  6. ^ Steve Coll, An intimate look at the Bin Laden family, in NBC News, 5 aprile 2008. URL consultato il 9 febbraio 2013.
  7. ^ a b Robert Baer, The Fall of the House of Saud, in The Atlantic, May 2003. URL consultato il 9 febbraio 2013.
  8. ^ William Safire, The Split in the Saudi Royal Family, in The New York Times, 12 settembre 2002, p. 27. URL consultato il 6 aprile 2013.
  9. ^ Al Anoud bint Abdulaziz; King Fahd's Wife, in Los Angeles Times, 16 marzo 1999. URL consultato il 9 febbraio 2013.
  10. ^ First wife of King Fahd dies, in The Associated Press, 9 maggio 1999. URL consultato il 9 febbraio 2013.
  11. ^ Steve Coll, We all worship the same God October 1984 to February 1985, in The New York Times, 31 marzo 2008. URL consultato il 13 maggio 2012.
  12. ^ a b Talal Kapoor, A Royal Holiday in Spain (part two), Datarabia, 1º febbraio 2007. URL consultato l'11 maggio 2012.
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie