Aldred Lumley, X conte di Scarbrough

generale inglese
Aldred Lumley
Aldred Lumley, 10th Earl of Scarbrough.jpg

Lord luogotenente del West Riding di Yorkshire
Durata mandato 1892 –
1902
Monarca Vittoria
Edoardo VII
Predecessore William Wentworth-Fitzwilliam, VI conte Fitzwilliam
Successore Henry Lascelles, V conte di Harewood

Dati generali
Suffisso onorifico Conte di Scarbrough
Partito politico Partito Conservatore
Università Eton College

Aldred Frederick George Beresford Lumley, X conte di Scarbrough (16 novembre 18574 marzo 1945) è stato un generale inglese.

BiografiaModifica

Era il figlio di Richard Lumley, IX conte di Scarbrough, e di sua moglie, Frederica Mary Adeliza Drummond. Studiò all'Eton College.

CarrieraModifica

All'inizio del febbraio 1900 è stato nominato comandante in seconda di un battaglione dell'Imperial Yeomanry, con il grado temporaneo di maggiore[1]. Il suo battaglione prestò servizio nella seconda guerra boera, e nello stesso anno venne trasferito nei 7° Ussari, nei Yorkshire Dragoons e nei Yorkshire Mounted Brigade durante la guerra. Dopo il suo ritorno nel Regno Unito, è diventato un aiutante di campo di Edoardo VII nel 1902. È stato direttore generale delle forze territoriali fino al suo pensionamento nel 1921.

MatrimonioModifica

Sposò, l'8 aprile 1899, Lucy Scarbrough Cecilia Dunn-Gardner (?-24 novembre 1931), figlia di Cecil Gardner[2] e vedova di Robert Ashton[3], dalla quale ebbe due figli. La coppia ebbe una figlia:

  • Lady Serena Mary Barbara Lumley (30 marzo 1901-26 ottobre 2000), sposò Robert James, ebbero due figlie.

MorteModifica

Morì il 4 marzo 1945, all'età di 87 anni.

OnorificenzeModifica

  Cavaliere dell'Ordine della Giarrettiera
  Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine dell'Impero Britannico
— 1921
  Cavaliere Commendatore dell'Ordine del Bagno
  Cavaliere di Gran Croce del Venerabile ordine di San Giovanni

NoteModifica

  1. ^ (EN) The London Gazette (PDF), n. 27160, 2 February 1900, p. 691.
  2. ^ Date of birth listed in the accessions list of the National Archives. His library was partly sold in June 1880; such sales often took place after the death of the collector in question.
  3. ^ Robert Ashton (1848-1898) era un cugino di secondo grado di Thomas Ashton, I barone Ashton

Altri progettiModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN281415781 · ISNI (EN0000 0003 8827 1763 · WorldCat Identities (ENviaf-281415781