Alessiroe

personaggio della mitologia greca, madre di Carmanore
Alessiroe
SessoFemmina

Alessiroe (in greco antico: Αλεξιροη, Alexirhoê) è un personaggio della mitologia greca, madre di Carmanore.

MitologiaModifica

Alessiroe fu una delle amanti di Dioniso, il dio del vino, ma ebbe anche altri uomini fra cui Mindone, da cui ebbe il figlio Sagari.

DiscendenzaModifica

Entrambi i figli avuti da Alessiroe non ebbero vita facile e morirono in giovane età.
Sagari si trasformò nell'omonimo fiume in cui era annegato, mentre Carmanore fu ucciso da un cinghiale.

BibliografiaModifica

FontiModifica

ModernaModifica

Voci correlateModifica

  Portale Mitologia greca: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mitologia greca