Alexandre Louis Simon Lejeune

botanico belga

Alexandre Louis Simon Lejeune (Verviers, 23 dicembre 1779Verviers, 28 dicembre 1858) è stato un botanico belga.

Alexandre Louis Simon Lejeune

BiografiaModifica

Nel 1801 entrò alla scuola di medicina a Parigi, ma fu successivamente costretto ad abbandonare gli studi a causa della coscrizione militare. Dopo aver terminato i suoi doveri militari alla fine del 1804, si trasferì a Ensival[1] come medico. Tre anni più tardi, si stabilì definitivamente nella sua città, Verviers.[2]

Con Richard Courtois (1806–1835), fu co-autore di Compendium florae belgicae.[3] Nel 1820, Marie-Anne Libert chiamò il genere Lejeunea (famiglia Lejeuneaceae) in suo onore.[4]

OpereModifica

  • Flore des environs de Spa, 1811.
  • Revue de la flore des environs de Spa, 1824.
  • De Libertia, novo graminum genere, Commentatio 1825.
  • Compendium florae belgicae (con Richard Courtois); Leodii, Apud P. J. Collardin, 1828–1836.[5][6]

NoteModifica

  1. ^ Ensival (in vallone Enzivå) è ora una frazione della città di Verviers. Prima della fusione dei comuni del Belgio del 1977, Ensival era un comune a sé stante.
  2. ^ Directory of the Royal Academy of Belgium, Volumes 26-27, Royal Academy of Sciences, Letters and Fine Arts of Belgium.
  3. ^ Société libre d'émulation - Liège (Belgique) Les Botanistes liégeois et l'Emulation.
  4. ^ BHL Taxonomic literature : a selective guide to botanical publications.
  5. ^ WorldCat Search publications
  6. ^ Biodiversity Heritage Library publications

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Lej. è l'abbreviazione standard utilizzata per le piante descritte da Alexandre Louis Simon Lejeune.
Consulta l'elenco delle piante assegnate a questo autore dall'IPNI.
Controllo di autoritàVIAF (EN37260204 · ISNI (EN0000 0000 7689 4574 · CERL cnp01082401 · LCCN (ENn2004063046 · GND (DE11687905X · BNF (FRcb10668855v (data) · WorldCat Identities (ENlccn-n2004063046