Alfredo Arpaia

politico italiano
Alfredo Arpaia
Alfredo Arpaia.jpg

Presidente Nazionale della LIDU
Durata mandato 2002 –
30 ottobre 2016
Predecessore Pasquale Bandiera
Successore Antonio Stango

Deputato della Repubblica Italiana
Legislature VIII
Gruppo
parlamentare
Repubblicano-Misto
Circoscrizione Campania
Collegio Napoli-Caserta
Sito istituzionale

Dati generali
Partito politico Partito Repubblicano Italiano
Titolo di studio Laurea in medicina e chirurgia
Professione funzionario pubblico, medico chirurgo

Alfredo Arpaia (Pompei, 14 agosto 1930Napoli, 6 gennaio 2019) è stato un politico italiano.

Subentrò al posto del deputato Francesco Compagna scomparso nel 1982, durante l'VIII legislatura.

Dal 2002, succedendo a Pasquale Bandiera e fino al 2016 è stato Presidente Nazionale della Lega Italiana dei Diritti dell'Uomo, per poi essere nominato Commissario Speciale nel 2018 successivamente le dimissioni di Antonio Stango dalla presidenza della Lega.

Dal 2017 aveva altresì ricoperto la carica di Consigliere Nazionale del Corpo Italiano di San Lazzaro[1].

NoteModifica

  1. ^ Commemorazione Alfredo Arpaia, su Corpo Italiano di San Lazzaro. URL consultato il 3 febbraio 2019.

Collegamenti esterniModifica