Allegagione

fase di creazione di un frutto

In agricoltura l'allegagione è la fase iniziale dello sviluppo dei frutti successiva alla fioritura.[1] È uno dei momenti più importanti dello sviluppo del futuro raccolto.

DescrizioneModifica

L'allegagione rappresenta il rapporto fra il numero di frutti che si sviluppano da fiori fecondati e quello dei fiori totalmente presenti sulla pianta all'inizio dell'antesi (fioritura); può essere altresì considerato come un buon indice di efficienza del duplice processo di impollinazione - fecondazione. Consiste nell'avvenuta fecondazione con il conseguente ingrossamento dell'ovario e la formazione dei semi che stimolano la crescita del frutto. È la causa della cascola, per regolarne il numero. Può essere calcolata in tre periodi: quella iniziale e cioè dopo 10 giorni la fioritura, quella intermedia dopo la fine della cascola fisiologica e quella finale alla raccolta. La fase successiva alla maturazione del frutto è la senescenza

NoteModifica

  1. ^ Fioritura e allegagione, due fasi cruciali e importantissime, su agronotizie.imagelinenetwork.com. URL consultato il 21 novembre 2020.