Allegro K 1c

composizione di Wolfgang Amadeus Mozart
Allegro in Fa maggiore
CompositoreWolfgang Amadeus Mozart
TonalitàFa maggiore
Numero d'operaK6 1c
Epoca di composizioneSalisburgo, 11 dicembre 1761
Organicoclavicembalo

L'Allegro K 1c è un brano musicale per clavicembalo composto da Wolfgang Amadeus Mozart a Salisburgo l'11 dicembre 1761, all'età di cinque anni.

DescrizioneModifica

Questo brano musicale, in base al numero di catalogazione nell'ultima edizione del catalogo Köchel, è la terza composizione di Mozart. La sua partitura si trova nel cosiddetto Nannerl Notenbuch, un piccolo quaderno che Leopold Mozart utilizzava per insegnare musica ai suoi figli. L'originale è scritto dalla mano dello stesso Leopold, giacché il piccolo Wolfgang non era ancora in grado di scrivere le note da solo. L'autografo reca la seguente annotazione: «Sgr: Wolfgango Mozart 11ten Decembris 1761».

Si tratta di un brano assai breve, di sole ventiquattro battute (tenendo conto delle ripetizioni) in 2/4, nella tonalità di Fa maggiore.

Il brano si compone di due sezioni, con segni di ripetizione al termine di entrambe, secondo questo schema: ||:A:||:BA:||, dove A e B sono costituite da quattro battute ciascuna.

BibliografiaModifica

  • Hermann Abert, Mozart. La giovinezza, Milano, Il Saggiatore, 2000. ISBN 88-428-0725-7.
  • Stanley Sadie, Wolfgang Amadeus Mozart. Gli anni salisburghesi 1756-1781, Milano, Bompiani, 2006. ISBN 978-88-45255-79-3.

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàBNF (FRcb139408156 (data)
  Portale Musica classica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica classica