Apri il menu principale

Anarchismo filosofico

L'anarchismo filosofico è una corrente dell'anarchismo che si basa su una libera interpretazione dell'anarchismo. Nella maggior parte dei casi gli anarco-filosofici, come gli anarco-pacifisti (corrente derivata dall'anarchismo filosofico insieme all'anarchismo cristiano), non si basano sulla totale eliminazione dello Stato e cercano con la nonviolenza di non obbedire totalmente sulle sue leggi. Tra i maggiori esponenti dell'anarchismo filosofico ritroviamo Martin Luther King Jr., Mahatma Gandhi, William Godwin, Dorothy Day, Lev Tolstoj, Nikolaj Aleksandrovič Berdjaev, Pierre-Joseph Proudhon e Herbert Spencer mentre tra i filosofi anarchici contemporanei ritroviamo John Simmons e Robert Paul Wolff.

Voci correlateModifica

  Portale Anarchia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di anarchia