Apri il menu principale

Antonio Vallardi Editore

Antonio Vallardi Editore
StatoItalia Italia
Forma societariaCasa editrice
Fondazione1750 a Milano
Fondata daFrancesco Cesare Vallardi
Sede principaleMilano
GruppoGruppo editoriale Mauri Spagnol
SettoreEditoria
ProdottiLibri
Sito web

Antonio Vallardi Editore è una casa editrice italiana con sede a Milano.

StoriaModifica

I Vallardi furono una famiglia di editori, librai e tipografi milanesi. La storia della casa editrice inizia nel XVIII secolo, quando Francesco Cesare Vallardi (1736-1799) cominciò la produzione di libri stampati in Contrada Santa Margherita e ne fece uno dei principali centri della vita culturale milanese.

I figli Pietro (1770-1819) e Giuseppe (1784-1861), intitolarono la ditta «Fratelli Vallardi»[1] (1812) e si distinsero nel panorama editoriale per la pubblicazione di libri e stampe d'arte. I figli di Pietro, ossia Francesco (1809-1895) e Antonio (1813-1876), fondarono rispettivamente la «Casa Editrice dott. Francesco Vallardi» (1840) e la «Antonio Vallardi Editore» (1843); quest'ultimo pubblicando opere divulgative, scolastiche e di cartografia.

I discendenti proseguirono le rispettive attività, finché nel 1970 la casa editrice "Antonio Vallardi" fu ceduta a Garzanti[1], mentre nel 1980 il marchio "Francesco Vallardi" venne acquistato dalla Piccin-Nuova Libraria.

Negli anni Novanta del XX secolo la società ha seguito la Garzanti ed è entrata a far parte del Gruppo editoriale Mauri Spagnol[2].

Modifica

Sono oltre 200 i titoli in catalogo. Tra le opere più note edite dalla casa editrice figurano il Dizionario del Risorgimento nazionale diretto da Michele Rosi, e la Storia letteraria d'Italia, ad opera di una società di professori (tra i quali Francesco Novati, Guido Mazzoni, Vittorio Rossi, Giulio Bertoni, Natalino Sapegno), monumento della "Scuola storica" italiana.

AutoriModifica

NoteModifica

  1. ^ a b Vallardi, in Treccani.it – Enciclopedie on line, Istituto dell'Enciclopedia Italiana, 15 marzo 2011.
  2. ^ Antonio Vallardi Editore – Rough Guides. Archiviato il 29 giugno 2011 in Internet Archive.

BibliografiaModifica

  • Amedeo Benedetti, Le origini della Storia letteraria d'Italia Vallardi, in "Culture del testo e del documento", n.s. 14 (2016), n. 51, pp. 95-116.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàLCCN (ENn2001119777 · WorldCat Identities (ENn2001-119777