Arduino di Ceprano

sacerdote e santo inglese
Sant'Arduino di Ceprano

Sacerdote

 
NascitaInghilterra, (?)
MorteCeprano, 28 luglio 627
Venerato daChiesa cattolica
CanonizzazioneApprovazione del culto da parte di papa Clemente VII
Ricorrenza28 luglio
Patrono diCeprano

Arduino di Ceprano (Silian - Galles, VII secoloCeprano, 28 luglio 627) è stato un religioso inglese. Viene venerato come santo dalla Chiesa cattolica.

BiografiaModifica

Heduin nacque nell'attuale cittadina di Silian, in Gran Bretagna,( erroneamente indicata da alcune fonti come "Silions") agli inizi del VII secolo. Le sue origini si ritrovano nel popolo dei celti che si erano da poco convertiti grazie all'opera dei missionari benedettini inviati da San Gregorio Magno. Dopo un congruo periodo di formazione, fu ordinato sacerdote da Sant'Agostino di Canterbury Fu pellegrino in Terra Santa. Insieme a tre compagni e concittadini Gerardo, Folco e Bernardo (venerati anch'essi come santi). Insieme ai compagni, dopo aver trascorso un periodo di vita eremitica presso il Santuario di San Michele Arcangelo sul monte Gargano, intraprese il pellegrinaggio verso Roma per visitare le tombe degli apostoli Pietro e Paolo.

Durante il viaggio tutti i suoi compagni morirono, (Gerardo a Gallinaro, Folco nei pressi di Santopadre e Bernardo nei pressi di Arpino). Rimasto solo Arduino si fermò a Ceprano, città dove era diffuso il morbo della peste nera. Decise quindi di rimanerci, prestando aiuto ai cittadini in difficoltà, morendo poco dopo aver liberato la città dal male, grazie all'intervento divino.

A sant'Arduino era dedicato uno degli altari dell'antica basilica vaticana.

CommemorazioneModifica

Viene commemorato il 28 luglio e le sue reliquie sono venerate nella collegiata di Ceprano.

Collegamenti esterniModifica