Apri il menu principale

Articolazione di Clutton

forma dolorosa di tumefazione di un'articolazione
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.

L'articolazione di Clutton è una forma dolorosa di tumefazione di un'articolazione.

Sistemi interessatiModifica

Le zone del corpo colpite da tale forma degenerativa sono prevalentemente le articolazioni (entrambe) delle ginocchia, anche se si sono registrati casi ai gomiti e alle caviglie, provocato in tali episodi dalla sifilide.

SintomatologiaModifica

Nei vari casi verificati insorgono nell'individuo dolori acuti, o subdoli, tumefazione delle zone interessate, con versamento articolare e ispessimento sinoviale.

Cenni storiciModifica

La condizione venne descritta per la prima volta da Henry Hugh Clutton nel 1886.

BibliografiaModifica

  • Joseph C. Segen, Concise Dictionary of Modern Medicine, New York, McGraw-Hill, 2006, ISBN 978-88-386-3917-3.

Voci correlateModifica

  Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medicina