Artus Timoleone Luigi di Cossé-Brissac

Duca di Brissac
Artus Timoleone Luigi di Cossé-Brissac
Duca di Brissac
Pari di Francia e Gran panettiere di Francia
Stemma
In carica 1698 –
1702
Predecessore Enrico Alberto di Cossé-Brissac
Successore Carlo Timoleone Luigi di Cossé-Brissac
Nome completo Artus Timoléon Louis de Cossé-Brissac
Altri titoli Conte di Cossé
Nascita 1668
Morte 1º luglio 1709
Padre Timoleone di Cossé-Brissac
Madre Elisabetta Le Charron
Consorte Maria Luisa Béchameil de Nointel
Figli Carlo Timoleone Luigi
Margherita
Gian Paolo
Emanuele
Renato Ugo
Religione Cattolica

Artus Timoleone Luigi di Cossé-Brissac, duca di Brissac (16681º luglio 1709), è stato un militare francese, Gran panettiere dal 1677, colonnello del reggimento di Gournay nel 1693, pari di Francia dal 1700 e brigadiere di cavalleria nel 1702.

BiografiaModifica

Suo padre, preoccupato per la sua dissolutezza, lo voleva diseredare. Dopo la sua morte, tuttavia, essendo Artus il suo unico figlio, acquisì la proprietà e titoli della famiglia.

Dal momento che Maria Margherita di Cossé-Brissac aveva rinunciato all'eredità di suo fratello Enrico Alberto Artus Timoleone ricevette anche i beni del cugino e il titolo di duca di Brissac. Dopo aver negoziato con i creditori di suo cugino, morto giovane lasciando molti debiti alle spalle, offrì loro 580 820 lire per il valore del terreno di Brissac; quelli rifiutarono e chiesero una vendita all'asta. Il parlamento di Parigi, con una sentenza 23 marzo 1700, lasciò al conte Artus Timoleone il possesso del titolo di duca e del castello di Brissac in cambio dei soldi offerti. Artus vi si stabilì l'8 ottobre 1700 e 14 mesi più tardi cedette la proprietà ed il titolo al figlio maggiore Carlo Timoleone Luigi.

BibliografiaModifica

Voci correlateModifica

Predecessore Duca di Brissac Successore  
Enrico Alberto di Cossé-Brissac 1698-1702 Carlo Timoleone Luigi di Cossé-Brissac
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Biografie