Ashwa sanchalanasana

Ashwa sanchalanasana ovvero posizione equestre, è una posizione di Hatha Yoga. Deriva dal sanscrito "ashwa" che significa "cavallo", "sanchalana" che significa "moto" e "āsana" che significa "posizione".

Ashwa sanchalanasana con ginocchio a terra

Scopo della posizioneModifica

La posizione ha lo scopo di allungare le gambe ed estendere la schiena. Crea benefici alla colonna vertebrale, distendendola.

PosizioneModifica

Partendo dalla posizione in piedi, spostare la gamba destra in avanti e, mantenendo la pianta del piede ben a terra, piegare il ginocchio destro fino a far aderire la coscia al polpaccio. Nel frattempo la gamba sinistra si estende all'indietro rimanendo dritta e il piede appoggiato sulle dita. La spalle vengono tese indietro, le braccia sono distese verso il basso e le mani appoggiano a terra ai fianchi del piede destro. Il collo è mantenuto in linea con la spina dorsale.

Ripetere la posizione invertendo le gambe, con la destra allungata indietro e la sinistra piegata in avanti.

Una variazione a questa posizione è possibile portando la gamba estesa all'indietro porta il ginocchio a terra, le mani vengono staccate dal suolo e unite con i pollici ed indici paralleli e le altre dita incrociate, le braccia vengono portate all'indietro oltre la testa inarcando la schiena.

Altri progettiModifica

  Portale Induismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di induismo