Astarbea

Nella mitologia greca, Astarbea era il nome della moglie di Pigmalione.

Il mitoModifica

Astarbea, regina di Tiro, voleva sbarazzarsi della sua famiglia. Innanzitutto si dedicò al marito, prese del veleno e glielo somministrò, ma, forse per la quantità esigua egli continuava a vivere e la morte tardava a sopraggiungere, la donna quindi si infuriò arrivando a strangolare l'uomo. Giunse il turno del figlio Balcazzare ma fu egli ad avere la meglio ed uccise Astarbea.

BibliografiaModifica

ModernaModifica

  • Anna Ferrari, Dizionario di mitologia, Litopres, UTET, 2006, ISBN 88-02-07481-X.
  • Anna Maria Carassiti, Dizionario di mitologia classica, Roma, Newton, 2005, ISBN 88-8289-539-4.

Voci correlateModifica

  Portale Mitologia greca: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mitologia greca