Azione del 23 aprile 1794

Azione del 23 aprile 1794
parte delle guerre rivoluzionarie francesi
Capture of Engageante Babet and Pomone 131144.JPG
"La cattura della Pomone, della Engageante e della Babet", dipinto di Thomas Whitcombe, National Maritime Museum
Data23 aprile 1794
LuogoSudovest del Guernsey
EsitoVittoria inglese
Schieramenti
Comandanti
Flag of Great Britain (1707–1800).svg John Borlase WarrenFrancia F. Desgareaux †[1]
Effettivi
5 fregate3 fregate
1 corvetta
Perdite
Flora:
1 morto, 3 feriti
Arethusa:
3 morti, 5 feriti
Melampus:
5 morti, 5 feriti[2]
Concorde:
1 morto, 12 feriti[3]
2 fregate e 1 corvetta catturate.
Pomone:
80 - 100 tra morti e feriti
Babet:
30 - 40 tra morti e feriti
Engageante:
30 - 40 tra morti e feriti[3]
Voci di battaglie presenti su Wikipedia

L’Azione del 23 aprile 1794 fu un combattimento navale che ebbe luogo tra uno squadrone inglese di cinque fregate al comando di Sir John Borlase Warren e tre fregate e una corvetta al comando del capo squadrone F. Desgarceaux nel corso delle Guerre rivoluzionarie francesi. Le tre navi francesi finirono per essere catturate.

La battagliaModifica

Il 21 aprile le fregate HMS Minerva avvistò quattro navi nel Canale de La Manica a notevole distanza. Il mattino successivo la Minerva incontrò lo squadrone di Warren al quale passò questa informazione.[2] Warren si diede subito all'inseguimento e sul finire del giorno successivo, alle 4.00 di mattina, avvistò chiaramente tre fregate e una corvetta a circa 7-8 leghe di distanza dall'isola di Guernsey. I francesi si disposero in linea di battaglia e Warren segnalò al suo squadrone le disposizioni, come pure alla propria ammiraglia, la Flora, ed alla nave HMS Arethusa come supporto. Cogliendo l'occasione, gli inglesi si portarono a compiere un'azione di tre ore prima che la fregata francese Pomone e la Babet si arrendessero attorno alle 11.00.[4]

La Engageante e la Résolue tentarono di fuggire, ma Warren ordinò alla HMS Concorde, alla HMS Melampus ed alla HMS Nymphe di darsi all'inseguimento di quelle navi, dal momento che la Flora non era in condizioni per farlo. Dopo un'ora la Concorde raggiunse la Engageante e tentò di disarmarla, intendendo poi attaccare la Résolue, lasciando la Engageante alla Melampus ed alla Nymphe che seguivano poco dietro.[4]

Ad ogni modo, mentre la Concorde era impegnata con la Engageante, la Résolue si slanciò contro il fianco della Concorde danneggiandola pesantemente. La Engageante si arrese alle 13.45. La Résolue sparò alcuni colpi, seguita dalla Melampus e dalla Nymphe, sostando a Morlaix, per poi tornare ad assistere la Concorde nel suo ritorno al porto.[4]

Ordine di battagliaModifica

Gran BretagnaModifica

FranciaModifica

NoteModifica

  1. ^ Rouvier
  2. ^ a b C. Northcote Parkinson, The Life of Edward Pellew, Viscount Exmouth, in pellew.com, 2008. URL consultato il 22 aprile 2011.
  3. ^ a b The late Sir Richard Strachan, in The Naval and Military Magazine, vol. 3, p. 256. URL consultato il 22 aprile 2011.
  4. ^ a b c London Gazettem n.13646, 28 aprile 1794, pp.377–379

Altri progettiModifica

  Portale Storia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di storia