BD3 (0140+326 BD3)
galassia
Dati osservativi
(epoca J2000)
CostellazioneTriangolo
Ascensione retta01h 40m 00.00s
Declinazione+32° 60′ 00.0″
Distanza~ 12 miliardi a.l.  
Caratteristiche fisiche
Tipogalassia
Mappa di localizzazione
BD3
Triangulum IAU.svg
Categoria di oggetti astronomici

Coordinate: Carta celeste 01h 40m 00s, +32° 60′ 00″

BD3 (sigla che sta per Blue Dropout 3) è una galassia remota situata in direzione della costellazione del Triangolo con redshift di z=4,02 pari ad una distanza percorsa dalla luce in direzione della Terra di circa 12 miliardi di anni luce[1][2].

È una galassia in cui si osserva un elevato tasso di formazione stellare.

Durante uno studio su galassie con z ~ 4, proprio osservando BD3, fu casualmente individuata a 12'’ da essa l'oggetto RD1, la galassia, all'epoca (1998), più distante conosciuta[3].

NoteModifica

  1. ^ Arjun Dey, Hyron Spinrad e Daniel Stern, A Galaxy at z=5.34, in The Astrophysical Journal, vol. 498, n. 2, 10 maggio 1998, pp. L93–L97, DOI:10.1086/311331. URL consultato il 25 marzo 2016.
  2. ^ L. Armus, K. Matthews e G. Neugebauer, Near Infrared Observations of a Redshift 5.34 Galaxy: Further Evidence for Dust Absorption in the Early Universe, in The Astrophysical Journal, vol. 506, n. 2, 20 ottobre 1998, pp. L89–L92, DOI:10.1086/311645. URL consultato il 25 marzo 2016.
  3. ^ Johns Hopkins Magazine -- April 1998, su pages.jh.edu. URL consultato il 9 giugno 2015.

Voci correlateModifica

  Portale Oggetti del profondo cielo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di oggetti non stellari