BMG

società discografica
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi BMG (disambigua).
Bertelsmann Music Group
Logo
StatoGermania Germania
Fondazione1987
Fondata daRCA Records
Ariola Records
Chiusura2008 (fusione in Sony Music)
Sede principaleNew York
GruppoBertelsmann
SettoreMusicale
NoteEx RCA Victor (1929–1968)
RCA Records (1968–1985)
Ariola Eurodisc (1958–1984)
RCA/Ariola International (1985–1987)
BMG-Ariola (1987–1995)

BMG, acronimo di Bertelsmann Music Group, è stata una divisione della multinazionale tedesca Bertelsmann attiva come etichetta discografica.

StoriaModifica

Fondata inizialmente nel 1987 come joint venture tra RCA Records e Ariola Records, diventò una delle maggiori etichette discografiche al mondo. Nel 2008 le quote societarie di Bertelsmann furono vendute a Sony, che fuse la società con la propria divisione dedicata al mercato discografico, Sony Music Entertainment, poi ribattezzata Sony Music.[1] Bertelsmann dal canto suo fondò pochi mesi dopo BMG Rights Management.[2]

NoteModifica

  1. ^ (DE) Bertelsmann überlässt sein Musikgeschäft Sony, in Deutsche Welle, 5 agosto 2008. URL consultato il 15 giugno 2020.
  2. ^ (EN) Wolfgang Spahr, Bertelsmann Unveils BMG Rights Management, in Billboard, 14 ottobre 2008. URL consultato il 15 giugno 2020.

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN160807391 · BNF (FRcb14445569s (data) · BNE (ESXX5207118 (data) · WorldCat Identities (ENviaf-160807391