Baderna

tipo di guarnizione formata da un intreccio di fili

La baderna o treccia, è un intreccio di fili, di un unico oppure di diversi materiali. Serve in sostituzione alle tenute meccaniche o come guarnizione ed è molto usata nei premistoppa.

ComposizioneModifica

Anticamente, la baderna era costituita da trecce o trefoli di canapa, imbevuti di grasso per garantirne la tenuta stagna e la resistenza alla frizione. Oggi, invece, i materiali più diffusi con cui è fatta la baderna sono: teflon (o PTFE), kevlar e grafite.

Le baderne vengono usate in base al materiale o ai materiali di cui è composta. Più precisamente, in base alle temperature T a cui deve resistere, alla pressione p che può sopportare, al pH dei fluidi con cui viene a contatto o (trattandosi di una guarnizione dinamica) della velocità v dell'albero su cui viene calettata.

La velocità di cui si tiene conto è la velocità periferica vp. In breve si sceglie in base alla resistenza chimica (pH) e alla resistenza meccanica (T, p, v). La baderna è composta da tre elementi: una fibra, un legante ed un lubrificante.

  Portale Ingegneria: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di ingegneria