Balze di Volterra

Le balze di Volterra sono delle formazioni rocciose situate nei pressi dell'omonima cittadina, sul versante sud-occidentale del colle volterrano, tra la Val di Cecina e la Valle dell'Era.

Veduta delle Balze.

I connotati tipici di questo geotopo sono determinati dalle peculiarità geomorfologiche di quest'area, che è interessata da numerose frane e da diffuse forme di erosione tipiche dei terreni argillosi[1]. Questo fenomeno viene progressivamente incrementato dalla permeabilità delle sabbie appartenenti alla Formazione di Villamagna che determinano una rapida infiltrazione delle acque meteoriche fino al livello delle argille (Formazione delle Argille Azzurre) creando situazioni morfologiche spettacolari, ovvero le pareti verticali generate dai crolli che danno luogo alla tipica morfologia a balze, con calanchi sottostanti.

L'area interessata dalle balze di Volterra si estende su di una superficie di 88,86 ettari[2].

NoteModifica

  1. ^ Lineamenti del sistema storico-ambientale e del sistema del verde. Piano Strutturale (PDF), su mapserver3.ldpassociati.it, 2007. URL consultato il 01-09-2009.
  2. ^ www.ambientevaldicecina.it, su ambientevaldicecina.it. URL consultato il 01-09-2009 (archiviato dall'url originale il 1º marzo 2010).

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

Altri progettiModifica