Bartan Baator Khan, figlio di Kabul Khan (1120 circa – 1161), era un sovrano e condottiero mongolo, diretto progenitore di Gengis Khan.

VitaModifica

Di lui poco è noto. Per diritto di discendenza era a capo del clan Borjigin della tribù dei Kiyad, mongoli praticanti il cristianesimo nestoriano. Fu eletto khan del suo clan succedendo al padre. Sua moglie fu Aicigel Ujin e fu sposato anche con Maral Kayak.

DiscendenzeModifica

Ebbe almeno 4 figli:

Voci correlateModifica

  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie