Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando toponimi con un nome simile, vedi Bastide (disambigua).

Bastide è un termine francese usato per indicare i centri di nuova fondazione che furono costruiti in Francia tra la prima metà del XIII sec. (1220 ca.) e la seconda metà del XIV sec. (1370 ca.). Gli insediamenti di questo tipo furono un centinaio, solitamente di piccola o media dimensione, e furono fondati su iniziativa dei re francesi e inglesi, di abbazie o di signori feudali.

Lo schema di bastide prevalente in Aquitania
Lo schema di bastide prevalente in Guascogna

Gli studi delle bastide ne hanno evidenziato la matrice cistercense, direttamente discendente dall'impianto architettonico delle abbazie. Un esempio di bastide è Montauban, nel dipartimento Tarn e Garonna: vi è una piazza quadrangolare porticata, luogo del mercato, che è matrice dell'impianto regolare dei lotti circostanti

Esempi di bastideModifica

BibliografiaModifica

  • BASTIDE in Enciclopedia dell'Arte Medievale - Treccani

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica