Apri il menu principale
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando Battaglia di Calcinato (1706), vedi Battaglia di Calcinato.
Battaglia di Calcinato
parte battaglie tra Guelfi e Ghibellini
Data9 agosto 1201
LuogoAlbesago di Ponte San Marco
EsitoVittoria dei ghibellini
Schieramenti
GuelfiGhibellini
Voci di guerre presenti su Wikipedia


La battaglia di Calcinato si svolse il 9 agosto 1201 nei pressi di Calcinato, nella piana di Albesago di Ponte San Marco (l'attuale San Vito, frazione di Bedizzole[1]), nell'ambito della lotta tra guelfi e ghibellini.

StoriaModifica

Il XIII secolo segnò la guerra tra le città di Cremona e Brescia. Calcinato fu teatro della lotta fra gli esuli ghibellini cremonesi, appoggiati da mantovani, bergamaschi ed esuli bresciani, e i guelfi bresciani (Societas comitis Narisii vel Sancti Faustini), che dominavano la città, e vide soccombere i secondi. Nell'occasione, venne catturato anche il carroccio di Brescia, che su portato come trofeo a Cremona.[2] In realtà la lotta fu un episodio fra famiglie aristocratiche per la conquista del Comune di Brescia.[3] Alla fine del 1201 venne ristabilita la pace e i fuoriusciti poterono ritornare in città.[4]

NoteModifica

  1. ^ Enciclopedia brtesciana. Albesago.
  2. ^ Angelo Bonaglia, Storia di Montichiari. Il Medioevo (476-1250), Montichiari, Zanetti editore, 1991.
  3. ^ Enciclopedia bresciana. Calcinato.
  4. ^ Studi sul Secolo Decimo Terzo.

BibliografiaModifica

  • Angelo Bonaglia, Storia di Montichiari. Il Medioevo (476-1250), Montichiari, Zanetti editore, 1991.