Battaglia di Samarra (2004)

Battaglia di Samarra
parte della guerra in Iraq
OperationBatonRouge1.jpg
La Moschea d'oro di Samarra, 1º ottobre 2004
Data1-3 ottobre 2004
EsitoVittoria iracheno-statunitense
Schieramenti
Comandanti
Haitham Shaker Badri (Al-Qaeda in Iraq)
Najam Takhi Nisani
Hammadi Takhi Nisani
Rafiq Rahmani
Hadi Hussein Kaj
Zaidan Mohammad Haji
Hazim Mohammad Haji
Husain Ali Muzaibar
Ibrahim Abbas Harbouni
Alaa Ibrahim Abbas
Adnan Thabit (Commando di polizia)
Fadhil Barwari (Commando dell'esercito)
Effettivi
Perdite
127 morti, 60 feriti, 128 prigionieri[3][4]Stati Uniti 1 morto[5]
20 morti e 61 feriti tra i civili[3]
Voci di guerre presenti su Wikipedia

La battaglia di Samarra, nota anche come Operazione Baton Rouge, ebbe luogo nel 2004 durante la guerra in Iraq. La città di Samarra, nell'Iraq centrale, era caduta sotto il controllo degli insorgenti poco dopo che questi avevano preso il controllo di Fallujah e Ramadi. In preparazione per un'offensiva per la ripresa di Fallujah, il 1º ottobre, 5,000 soldati americani e iracheni assaltarono Samarra e la conquistarono dopo tre giorni di battaglie.

NoteModifica

  1. ^ Wright, Dr. Donald P, and Reese, Colonel Timothy R. On Point II: Transition to the New Campaign: The United States Army in Operation IRAQI FREEDOM, May 2003-January 2005, CreateSpace Independent Publishing Platform, 2013 ISBN 1494406470 ISBN 978-1494406479
  2. ^ (EN) John Pike, Operation Baton Rouge, in globalsecurity.org. URL consultato il 26 febbraio 2015.
  3. ^ a b (EN) Showdown in Samarra, in Fox News, 11 ottobre 2004. URL consultato il 26 febbraio 2015 (archiviato dall'url originale il 20 ottobre 2012).
  4. ^ (EN) Archived copy, su army.mil. URL consultato il 7 agosto 2008 (archiviato dall'url originale l'8 settembre 2005).
  5. ^ (EN) Archived copy, su icasualties.org. URL consultato il 7 agosto 2008 (archiviato dall'url originale il 12 agosto 2008).

Collegamenti esterniModifica

  Portale Guerra: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Guerra