Apri il menu principale

Bertulfo di Bobbio

monaco, abate e missionario francese
San Bertulfo

Abate

 
NascitaVI secolo
Morte19 agosto 639
Venerato daChiesa cattolica
Santuario principaleAbbazia di San Colombano
Ricorrenza19 agosto

Bertulfo (Metz, VI secoloBobbio, 19 agosto 639) è stato un monaco cristiano, abate e missionario francese, di regola colombaniana.

BiografiaModifica

Bertulfo (o Bertolfo) era di famiglia nobile franca, nativo di Metz e parente di Sant'Arnolfo vescovo di Metz; giunse a Bobbio e divenne monaco colombaniano sotto l'abate Sant'Attala a cui successe come terzo abate nel 627.

Sotto di lui il complesso si ingrandì ulteriormente ed iniziarono i primi problemi con i vescovi vicini: infatti il vescovo Probo di Tortona chiese la sottomissione del monastero ed il suo controllo.

Bertulfo, di fronte a questa pretesa, intervenne ed insieme al monaco Giona si recò a Roma da papa Onorio I e l'11 giugno 628 ottenne il privilegio che disponeva la protezione pontificia sul cenobio: il primo esempio di esenzione della storia, su cui gli abati futuri fonderanno le loro pretese di autonomia.

Da papa Onorio I egli ebbe in dono le reliquie di Santo Stefano, in particolare anche l'avambraccio del santo contenuto in un cofano bizantino d'argento, donato poi nel 1217 all'abbazia genovese di S.Stefano, possedimento allora dei monaci colombaniani.

Al ritorno a Bobbio fu accolto trionfalmente e Bertulfo incaricò il monaco Giona di scrivere la biografia di San Colombano e di diventare il biografo del monastero e della città di Bobbio.

Morì nel 639 ed a lui successe come quarto abate San Bobuleno (639-652).

 
Sepolcro di S. Bertulfo nella cripta della Basilica di S. Colombano, caratteristica la lastra sepolcrale di epoca longobarda e fregi celtici

Le sue spoglie riposano nella cripta dell'Abbazia di San Colombano, accanto a San Colombano, Sant'Attala, San Bobuleno, San Cumiano, 18 monaci (fra cui Sant'Allo) e 3 sante vergini monache.

Viene ricordato il 19 agosto.

BibliografiaModifica

  • Giona di Bobbio, Vita Sancti Columbani et discipulorum eius, Francia 642 circa.
  • H. Cazalis, Vie de s. Bertulthe, troisième abbé de Bobbio en Italie, Avignone 1881
  • Dio è corazza dei forti. Testi del cristianesimo celtico (VI-X sec.), Rimini, Il Cerchio, 1998
  • Archivum Bobiense, Rivista annuale degli Archivi storici Bobiensi (1979-2008), Bobbio

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica