Apri il menu principale
Bow shock della stella giovane LL Ori nella Nebulosa di Orione. Il vento stellare si scontra con la nebulosa. Hubble, 1995

Il bow shock o onda d'urto di prua (traduzione letterale del termine inglese)[1] o semplicemente onda d'urto[2][3] è un fenomeno della magnetosfera planetaria o stellare.

È il confine nel quale il vento solare cade bruscamente a contatto con la magnetopausa. Il bow shock della Terra è di circa 100-1000 km di spessore e si trova a circa 90 000 km dalla Terra.

NoteModifica

  1. ^ Il McGraw-Hill Zanichelli small size. Dizionario enciclopedico scientifico e tecnico inglese-italiano italiano-inglese, Bologna, Zanichelli, 1986, ISBN 88-08-06170-1. 1ª ed. originale: (EN) McGraw-Hill Dictionary of Scientific and Technical Terms, New York, McGraw-Hill, 1974.
  2. ^ Niente onda d'urto per l'eliosfera, Le Scienze, 14 maggio 2012. URL consultato l'8 marzo 2018.
  3. ^ David P. Stern, Glossario, su Stargazers (NASA), traduzione di Giuliano Pinto. URL consultato il 9 marzo 2018.