Cabo Ortegal

Il Cabo Ortegal è un impervio promontorio che si affaccia ad elevate altitudini sull'Oceano Atlantico nella comunità spagnola della Galizia, precisamente nel territorio del comune di Cariño.

Cabo e faro Ortegal
Le alte scogliere che partono dal promontorio

«Ven, miña mai, ao cabo Ortegal,
baila na festa da ermida do Trebo.
Se vés comigo heite levar
na proa do mundo perder o medo.»

(Luar na Lubre, Centeas)

Il sito, di notevole bellezza naturale, è molto importante per flora e fauna e fa parte del tratto di costa tra Cariño e Cedeira conosciuto come Serra da Capelada, che comprende tra le più alte scogliere marine del continente europeo: nel tratto di Cabo Ortegal sono più basse ma molto impervie e a picco.

Cabo Ortegal, con una latitudine di 43° 46' 20' Nord ed una longitudine di 7° 52' 05' Ovest, è uno dei punti più settentrionali della penisola iberica, superato soltanto dalla vicina Estaca de Bares.

Al largo di Cabo Ortegal si svolse il 4 novembre 1805 la battaglia di Cabo Ortegal, atto conclusivo della campagna di Trafalgar. Fu combattuta tra uno squadrone della Royal Navy e quello che restava della flotta francese distrutta nella battaglia di Trafalgar.

Altri progettiModifica

  Portale Spagna: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Spagna