Capotreno

Il capotreno è il responsabile della regolarità del servizio svolto a bordo dei treni viaggiatori. La qualifica di Capotreno, in Italia, viene rilasciata a seguito del superamento di esami che comprovino la preparazione per tale qualifica. Almeno una volta all'anno il Capotreno svolge una visita di idoneità fisica ed effettua continui corsi di aggiornamento professionali specifici con prova di verifica finale che accerti la preparazione. Inoltre questo tipo di lavoro si svolge su turni molto irregolari e spesso, almeno 4 o 5 volte al mese il Capotreno riposa fuori residenza.

CompitiModifica

La maggior parte dei compiti del Capotreno non sono molto visibili ai viaggiatori[non chiaro] il capotreno può effettuare il controllo e la regolarizzazione dei titoli di viaggio, fornire l'assistenza ed informazioni ai viaggiatori. Rientra tra le mansioni del capotreno il controllo delle segnalazioni di testa e di coda del treno, la verifica del corretto funzionamento delle porte, della climatizzazione, della pulizia ed il controllo visivo del materiale rotabile, sia internamente sia esternamente.

Più nello specifico controlla le prescrizioni di movimento che gli sono date dal regolatore della circolazione; controlla e nei casi previsti crea le prescrizioni tecniche per il materiale rotabile; controlla che la massa rimorchiata non superi la prestazione della locomotiva; compila il Bollettino di Frenatura e Composizione in caso di variazioni della percentuale di massa frenata; effettua la prova del freno del materiale rimorchiato in mancanza di personale specifico; su alcune linee secondarie in caso di guasto agli apparati di circolazione e su richiesta del dirigente centrale operativo effettua dei controlli negli uffici movimento delle stazioni impresenziate; sulle linee a semplice binario, nelle stazioni provviste di passerella per l'attraversamento dei binari da parte dei viaggiatori e presso le quali sia previsto un incrocio con altro treno, comunica il termine dell'attraversamento e quindi del servizio viaggiatori per il proprio treno al dirigente centrale operativo tramite l'azionamento di una apposita maniglia presente negli impianti di stazione, per permettere l'ingresso in stazione dell'altro treno in sicurezza; ordina la partenza del treno quando i segnali sono a via libera e si ha orario di partenza; controlla lo stato dei veicoli, la regolarità dell'incarrozzamento dei viaggiatori; cura la parte commerciale tramite servizi di controlleria e fornisce le informazioni a bordo, emette verbali a chi è sprovvisto di biglietto ed è il pubblico ufficiale presente sul treno. Possiede le competenze tecniche per risolvere e ripristinare diversi guasti delle carrozze.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Controllo di autoritàGND (DE7598360-6