Carlo Marchionni

architetto e scultore italiano

Carlo Marchionni o Marchiònne, o Marchióni (Roma, 10 febbraio 1702Roma, 28 luglio 1786) è stato un architetto, scultore e caricaturista italiano.

Villa Albani, Roma

Lavorò a Roma in uno stile neoclassico tendente ancora al Rococò. È celebre soprattutto per la sagrestia della Basilica di San Pietro in Vaticano, che gli fu commissionata da papa Pio VI nel 1776 e che Francesco Milizia criticò duramente per il ricorso ad un apparato monumentale eccessivamente sontuoso.

Opere e committenzeModifica

RomaModifica

BibliografiaModifica

  • N. Pevsner, J. Fleming, H. Honour, Dizionario di architettura, Torino, Einaudi, 1981.
  • Francesco Petrucci, Contributi su Carlo Marchionni Scultore, in Sculture romane del Settecento, I. La professione dello scultore, a cura di E. Debenedetti, collana “Studi sul Settecento Romano”, Roma 2001, pp. 37-60
  • Francesco Petrucci, Pittura barocca romana: la collezione Marchionni, in “Antologia di Belle Arti”, Studi sul Settecento III, nn. 63/66, 2003, pp. 79-88


Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN47557982 · ISNI (EN0000 0000 6628 9506 · SBN IT\ICCU\VEAV\453752 · LCCN (ENn85033992 · GND (DE118781804 · BNF (FRcb17799256j (data) · ULAN (EN500023478 · BAV (EN495/2474 · CERL cnp00588607 · WorldCat Identities (ENlccn-n85033992