Apri il menu principale

Cask strength è un termine usato nella produzione di whisky per descrivere la gradazione alcolica del whisky durante l'invecchiamento in botte, tipicamente nell'ordine del 60-65%.[1]

La maggior parte del whisky imbottigliato viene poi diluito con acqua per portare la sua gradazione ad un livello che sia meno costoso da produrre e più gradevole alla maggior parte dei consumatori, di solito circa il 40%. Il whisky cask strenght invece non subisce alcuna diluizione e solitamente è prodotto per il segmento più alto del mercato.

NoteModifica

  1. ^ What Does Cask Strength Mean?, in Scotch Addict, 24 marzo 2010. URL consultato il 28 aprile 2013.
  Portale Alcolici: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di alcolici