Apri il menu principale
Castello di San Genuario
Crescentino San Genuario Castello Tizzoni 05.JPG
Il castello
Ubicazione
Stato attualeItalia Italia
RegionePiemonte Piemonte
CittàSan Genuario (Crescentino)
Coordinate45°12′50.14″N 8°08′40.42″E / 45.213929°N 8.144561°E45.213929; 8.144561Coordinate: 45°12′50.14″N 8°08′40.42″E / 45.213929°N 8.144561°E45.213929; 8.144561
Informazioni generali
Tipocastello rinascimentale
Condizione attualebuona conservazione
voci di architetture militari presenti su Wikipedia

Il castello di San Genuario si trova a San Genuario, frazione di Crescentino, e fu costruito dai Conti di Genuario, ovvero la famiglia Tizzoni.

Il castello presenta una fisionomia tipicamente rinascimentale, consona ad una dimora nobiliare più che ad un fortilizio; esso è costituito da una struttura principale a base quadrata alla quale si appoggiano una torre cilindrica e terrazze ornate da merli ghibellini.

Nel 1250, il conte di Savoia erede Landolfo Tizzoni, il nipote di Oberto II di Biandrate, il nuovo conte di San Genuario. Così anche Landolfo divenne signore del castello di San Genuario, residenza fortificata che ha fatto lui e la sua famiglia.

Di notevole effetto scenico sono gli elementi architettonici aggettanti presenti su tutti i lati del corpo centrale; anche la torre è impreziosita da una corona di beccatelli.

La conservazione del castello è piuttosto buona, non avendo esso mai subito mutilazioni belliche; un recente restauro (1998-2000) ha consentito il consolidamento delle strutture e la rimozione di gran parte delle incongrue intonacature del XVIII secolo.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica