Apri il menu principale

I catafilli sono foglie squamiformi, con funzione protettiva, povere o prive di clorofilla.

Sono catafilli le squame dei bulbi, dei tuberi e dei rizomi. Nel bulbo della cipolla, si distinguono due tipi di catafilli: quelli esterni protettivi, di consistenza papiracea, e quelli interni carnosi, con funzione di riserva.

Il fusto delle Cicadi è ricoperto da catafilli.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica