Apri il menu principale

Cavallo turcomanno

razza equina
Cavallo di razza Akhal-Teke, selezionato a partire dall'archetipo del cavallo turcomanno.
Byerley Turk, stallone orientale che contribuì, in Inghilterra, alla prima selezione della razza Thoroughbred. Si ritiene possa essere stato un cavallo turcomanno.

Il cavallo turcomanno, o cavallo turcmeno, è una razza di cavallo orientale sviluppatasi nelle steppe dell'Asia Centrale e tuttora esistente in Iran, Afghanistan (dove è detta Habash ed è usata per il gioco del Buzkashi) e Uzbekistan. Le attuali razze Akhal-Teke e Yamud discendono dal cavallo turcomanno. L'Akhal-Teke porta una piccola proporzione di sangue del purosangue inglese e perciò non è più puro. In Iran ed in Afghanistan è ancora possibile trovare cavalli turcomanni puri. Altre razze recenti, come la Thoroughbred sono state ottenute tramite incroci con cavalli turcomanni.

Aspetti morfologiciModifica

StoriaModifica

Uno dei cavalli turcomanni ricordati nella storia fu Bucefalo,[senza fonte] cavallo di Alessandro Magno, che si ritiene fosse della razza Akhal-Teke.

BibliografiaModifica

  • R. Frye, Heritage of Central Asia, from Antiquity to the Turkish Conquest.
  • Melanie Cabel-Allerstone, Rewriting the Stud Book, in Country Life, gen. 1993.
  • Lady Wentworth, Authentic Arabian Horse and His Descendants, 1945.
  • S. Sidney, Illustrated Book of the Horse, Wilshire Book Company, 1875.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Mammiferi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mammiferi