Apri il menu principale
San Tommaso Moro
Church of Saint Thomas More.jpg
Esterno
StatoItalia Italia
RegioneLazio
LocalitàRoma
Religionecattolica
Diocesi Roma
Consacrazione1926
Stile architettoniconeogotico
Completamento1921

Coordinate: 41°53′58.41″N 12°30′48.51″E / 41.899559°N 12.513474°E41.899559; 12.513474

L'interno

La chiesa di San Tommaso Moro è una chiesa di Roma, nel quartiere Tiburtino, in via dei Marrucini.

StoriaModifica

Essa fu costruita su progetto dell'architetto Giuseppe Gualandi nel 1921, e consacrata nel 1926, come chiesa dell'annesso convento delle Suore Ausiliatrici, ed inizialmente dedicata a Santa Maria Ausiliatrice del Purgatorio. Le suore vendettero poi tutto il loro complesso alla diocesi di Roma, e il 15 novembre 1974 la chiesa fu eretta a parrocchia con il decreto del cardinale vicario Ugo Poletti Neminem latet, e intitolata a Tommaso Moro, umanista autore del celebre libro l'Utopia, politico e martire inglese che si rifiutò di giurare fedeltà al re Enrico VIII come capo della nuova chiesa anglicana.

DescrizioneModifica

La chiesa è in stile neogotico a tre navate, suddivise da colonne che terminano con capitelli corinzi; essa ha una volta a crociere e cappelle laterali.

BibliografiaModifica

  • M. Quercioli, Quartiere VI. Tiburtino, in AA.VV, I quartieri di Roma, Newton & Compton Editori, Roma 2006
  • C. Rendina, Le Chiese di Roma, Newton & Compton Editori, Milano 2000, 360

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica