Apri il menu principale

Chiropsalmus

Chiropsalmus è un genus di cnidari della famiglia Chiropsalmidae
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Chiropsalmus
Medusae of world-vol03 fig331.jpg
Chiropsalmus quadrigatus, da "Medusae of the World" (A. Mayor, 1910)
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Ramo Radiata
Phylum Cnidaria
Classe Cubozoa
Ordine Chirodropida
Famiglia Chiropsalmidae
Genere Chiropsalmus Agassiz, 1862
Specie

vedi testo

Chiropsalmus Agassiz, 1862 è un genere di cnidari della famiglia Chiropsalmidae.

Indice

DescrizioneModifica

Le Chiropsalmus sono state descritte inizialmente a partire dalla C. quadrumanus, sotto il nome di Tamoya quadrumanus F. Müller, 1859[1].

Come in tutti i Chirodropida, le meduse del genere Chiropsalmus hanno una base muscolare ramificata (i pedalia) agli angoli della campana cubica dalla quale dipartono numerosi tentacoli, a volte essi stessi ramificati. Al contrario delle meduse Chiropsoides Southcott, 1956 che hanno pedalia unilateri[2], i pedalia nelle Chiropsalmus sono bilateri.

Queste meduse hanno inoltre quattro sacchetti gastrici lisci e senza ramificazioni né filamenti[3]. Inoltre le otto gonadi sono a forma di foglia[1].

Distribuzione e habitatModifica

Queste meduse vivono in acque temperate e calde; in mare aperto, anche se accade che vengano avvistati lungo le coste[4]. Sono diffuse lungo le coste del Nord e Sudamerica[1]. La specie C. quadrumanus si incontra anche nel Pacifico, fra le isole Hawaii e l'Australia ed inoltre è stata registrata lungo le coste occidentali dell'Africa[5].

SpecieModifica

Il genere include tre specie:

Le seguenti specie invece sono state recentemente spostate nei generi Chirodectes[6] o Chiropsoides:

NoteModifica

  1. ^ a b c (EN) Alfred Gainsborough Mayer, Medusae of the World, III, Harvard University, 1910, p. 515. URL consultato il 7-01-2015.
  2. ^ (EN) Gershwin L-A., Taxonomy and phylogeny of Australian cubozoa, tesi di dottorato, James Cook University, 2005, pp. 103-104.
  3. ^ (EN) M. Daly, M.R. Brugler, P. Cartwright, A.G. Collins, M.N. Dawson, D.G. Fautin, S.C. France, C.S. McFadden, D.M. Opresko, E. Rodriquez, S.L. Romano, J.L. Stake, The phylum Cnidaria: A review of phylogenetic patterns and diversity 300 years after Linnaeus, in Zootaxa, vol. 1668, 2007, p. 152.
  4. ^ (EN) William C. Guest, The Occurrence of the Jellyfish Chiropsalmus Quadrumanus in Matagorda Bay, Texas, in Bulletin of Marine Science, vol. 9, nº 1, 1959.
  5. ^ (EN) Bentlage B., Description of the chirodropid box jellyfish Chiropsella rudloei sp. nov. (Cnidaria:Cubozoa) from Madagascar (PDF), in Marine Biodiversity Records, vol. 6, 2013, DOI:10.1017/S1755267213000924. URL consultato il 7 gennaio 2015.
  6. ^ (EN) Gershwin, L-A., Comments on Chiropsalmus (Cnidaria: Cubozoa: Chirodropida): a preliminary revision of the Chiropsalmidae, with descriptions of two new genera and two new species, in Zootaxa, vol. 1231, 2006, pp. 1–42.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica