Clarke Abel

chirurgo e naturalista britannico
Clarke Abel

Clarke Abel (1789 circa – Kanpur, 24 novembre 1826) è stato un chirurgo e naturalista britannico.

BiografiaModifica

Abel accompagnò Lord Amherst nella sua missione in Cina nel 1816-17 con il ruolo di ufficiale medico capo e naturalista dell'ambasciata, per raccomandazione di Sir Joseph Banks. La missione fu il secondo tentativo infruttuoso della Gran Bretagna di stabilire relazioni diplomatiche con la Cina e comprese il viaggio alla capitale Pechino e ai celebri giardini botanici di Fa Tee nei pressi di Canton. Mentre si trovava in Cina, Abel raccolse campioni e semi della pianta che reca il suo nome, l'Abelia chinensis, descritta dal segretario botanico di Banks Robert Brown, "con amichevole parzialità".

Comunque, un naufragio e un attacco di pirati sulla via del ritorno in Gran Bretagna causarono la perdita di tutti i suoi campioni. L'opera Narrative of a Journey in the Interior of China di Abel, pubblicata nel 1818, riporta un resoconto dettagliato delle vicende sfortunate della raccolta. Fortunatamente, alcuni campioni erano da lui stati consegnati a Sir George Staunton a Canton, che cortesemente glieli restituì. I campioni vivi dell'Abelia cinese che si conoscono oggi furono introdotti in Europa da Robert Fortune nel 1844[1].

Nel marzo 1819, Abel fu eletto Membro della Royal Society[2]. Fu membro anche della Geological Society[3].

Abel fu il primo scienziato occidentale a riportare la presenza dell'orango sull'isola di Sumatra; l'orango di Sumatra Pongo abelii Lesson 1827 fu così chiamato in suo onore[4].

In seguito divenne chirurgo capo di Lord Amherst, quando questi fu nominato Governatore Generale dell'India.

Abel morì a Kanpur, India, il 24 novembre 1826 all'età di 37 anni.

NoteModifica

  1. ^ Alice M. Coats, Garden Shrubs and Their Histories (1964) 1992, s.v. "Abelia".
  2. ^ Library and Archive Catalogue, Royal Society. URL consultato il 5 dicembre 2010.
  3. ^ Secondo quanto riporta la pagina di copertina della sua opera del 1818 Narrative... già citata.
  4. ^ Behlens, Bo, Watkins, Michael. and Grayson, Michael Eponym Dictionary of Mammals, Johns Hopkins University Press, 2009 ISBN 978-0-8018-9304-9. p. 1-2)

BibliografiaModifica

  • Diana Wells, 100 Flowers and How They Got their Names, Chapel Hill, Algonquin (1997).

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

C.Abel è l'abbreviazione standard utilizzata per le piante descritte da Clarke Abel.
Consulta l'elenco delle piante assegnate a questo autore dall'IPNI o la lista delle abbreviazioni degli autori botanici.
Controllo di autoritàVIAF (EN22476978 · ISNI (EN0000 0000 8119 5305 · LCCN (ENnr90028091 · GND (DE116240245 · BNF (FRcb10230696n (data) · CERL cnp01077022