Clordecone

composto chimico

Il Kepone, noto anche come clordecone, è un composto organoclorurato e si presenta come un solido incolore. Questo composto è un insetticida obsoleto correlato a Mirex e DDT. Il suo utilizzo è stato così disastroso che ora è vietato nel mondo occidentale, ma solo dopo che sono stati prodotti molti milioni di chilogrammi.[1] Il Kepone è un noto inquinante organico persistente (POP) che è stato bandito a livello globale dalla Convenzione di Stoccolma sugli inquinanti organici persistenti nel 2009.[2]

NoteModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica