Apri il menu principale

Colonna romana (Grosseto)

Coordinate: 42°45′35.7″N 11°06′48.83″E / 42.759917°N 11.113564°E42.759917; 11.113564

La Colonna romana in piazza Dante a Grosseto

La Colonna romana è un monumento situato in piazza Dante a Grosseto.

Cenni storiciModifica

La colonna, risalente certamente all'epoca romana, è presente nella piazza principale di Grosseto fin dal periodo medievale.

I motivi della sua presenza così precoce in città non risultano essere ancora molto chiari, anche se è ipotizzabile che la colonna fosse collocata originariamente all'interno dell'antica Roselle, da dove è stata poi trasportata a Grosseto prima del definitivo abbandono.

 Lo stesso argomento in dettaglio: Storia di Grosseto.

Giunta in città, la colonna venne collocata nella piazza, dove trovò posto per lungo tempo nella parte meridionale, nei pressi dell'imbocco di strada Ricasoli. Fin dall'epoca medievale, la colonna veniva utilizzata per le affissioni pubbliche relative a bandi e a avvisi che interessavano l'intera cittadinanza.

Con la riqualificazione ottocentesca di piazza delle Catene, che vide il collocamento al centro del monumento a Canapone, fu deciso lo spostamento della colonna romana davanti all'angolo sud-occidentale del sagrato della cattedrale di San Lorenzo.

La colonnaModifica

La Colonna romana di piazza Dante si presenta a sezione circolare senza scanalature, ben conservata, poggiante su un basamento posticcio. Ha trovato la sua attuale collocazione davanti all'angolo destro della facciata del duomo verso la metà dell'Ottocento

Alla sommità spicca un caratteristico e pregevole capitello di ordine composito.

BibliografiaModifica

  • Marcella Parisi (a cura di), Grosseto dentro e fuori porta. L'emozione e il pensiero (Associazione Archeologica Maremmana), Siena, C&P Adver Effigi, 2001.

Voci correlateModifica