Comitato australiano per i toponimi e le medaglie antartici

Il Comitato australiano per i toponimi e le medaglie antartici (in inglese Australian Antarctic Names and Medals Committee, AANMC) era un comitato consultivo governativo dell'Australia avente il compito di consigliare e raccomandare il governo australiano circa i toponimi delle formazioni presenti nel Territorio Antartico Australiano e nel territorio subantartico delle isole Heard e McDonald. Il comitato, inoltre, forniva al Governatore generale dell'Australia i nomi dei candidati alla Medaglia Antartica Australiana.

Il comitato era stato fondato nel 1952 con il nome di "Comitato australiano per i toponimi antartici" e il suo nome era stato cambiato nel 1982 in modo tale da rispecchiarne tutte le funzioni. Nel 2015, infine, esso è stato sostituito dal Comitato per i toponimi della Divisione Antartica Australiana.[1]

I membri del comitato erano eletti dal ministro o dal segretario parlamentare incaricato degli affari antartici.

NoteModifica

  1. ^ Sito della Divisione Antartica Australiana, su aad.gov.au, Department of the Environment and Energy.

Voci correlateModifica