Commissurotomia

intervento valvola mitralica
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.

Per commissurotomia si intende l'incisione chirurgica di una commissura.

CardiochirurgiaModifica

Viene utilizzata per patologie relative a una valvola cardiaca e può essere effettuata a cuore aperto e a cuore chiuso.

Commissurotomia a cuore chiusoModifica

Si può effettuare soltanto qualora i lembi non siano calcifichi e sia conservato l'apparato sottovalvolare.

Gli interventi a cuore chiuso sono rappresentati principalmente da tre tipologie:

  • commissurotomia a cuore chiuso per stenosi mitralica
  • commissurotomia a cuore chiuso per stenosi valvolare polmonare congenita
  • commissurotomia a cuore chiuso per stenosi valvolare aortica congenita

Ultimamente, è diminuito l'approccio a cuore chiuso con palloncino per via transcutanea (portato a livello valvolare e poi gonfiato) poiché si tratta di un intervento alla cieca.

Commissurotomia a cuore apertoModifica

Si tratta di un intervento con visualizzazione diretta della valvola. È anch'esso un intervento conservativo e prevede la riparazione della valvola senza doverla sostituire.

NeurochirurgiaModifica

Si tratta dell'incisione della commissura anteriore e posteriore, associata a callosotomia. È stata utilizzata per il trattamento di alcune forme di epilessia generalizzata, in modo da limitarle a un unico emisfero cerebrale.

Altri progettiModifica

  Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medicina