Composizioni di Joseph Haydn

lista di un progetto Wikimedia

1leftarrow blue.svgVoce principale: Franz Joseph Haydn.

Composizioni di Franz Joseph Haydn (1732-1809), ordinate per genere.

Haydn nel 1792.

Musica orchestraleModifica

SinfonieModifica

Hoboken include anche quattro altri lavori nella sua categoria "Sinfonia" (Hob. I):

  • Hob. I/105 in si bemolle maggiore, meglio noto come la Sinfonia Concertante per violino, violoncello, oboe-bassoon (1792)
  • Hob. I/106, del quale è rimasta solo una parte (1769?)
  • Hob. I/107 in si bemolle maggiore, spesso conosciuto non con il numero ma come Sinfonia A (1757-1760)
  • Hob. I/108 in si bemolle maggiore, spesso conosciuto non con il numero ma come Sinfonia B (1757-1760)

ConcertiModifica

Per violinoModifica

  • Concerto per violino n. 1 in do maggiore, Hob. VIIa/1 (ca. 1765)
  • Concerto per violino n. 2 in re maggiore, Hob. VIIa/2 (1765, perduto)[1]
  • Concerto per violino n. 3 in la maggiore, Hob. VIIa/3 (ca. 1770)
  • Concerto per violino n. 4 in sol maggiore, Hob. VIIa/4 (1769)

Per violoncelloModifica

  • Concerto per violoncello n. 1 in do maggiore, Hob. VIIb/1 (1761-5)
  • Concerto per violoncello n. 2 in re maggiore, Hob. VIIb/2, Op. 101 (1783)
  • Concerto per violoncello n. 3 in do maggiore, Hob. VIIb/3 (perduto)[1]
  • Concerto per violoncello n. 4 in re maggiore, Hob. VIIb/4 (spurio, attribuzione incerta a G.B. Constanzi, 1772)
  • Concerto per violoncello n. 5 in do maggiore, Hob. VIIb/5 (spurio, attribuzione a David Popper, 1899)[2]

Per violone (contrabbasso)Modifica

  • Concerto per violone in re maggiore, Hob. VIIc/1 (perduto, forse bruciato e distrutto)[1]

Per cornoModifica

  • Concerto per corno in re maggiore, Hob. VIId/1 (perduto)
  • Concerto per due corni in mi bemolle maggiore, Hob. VIId/2 (perduto)
  • Concerto per corno n. 1 in re maggiore, Hob. VIId/3 (1762)
  • Concerto per corno n. 2 in re maggiore, Hob. VIId/4 (attribuzione dubbia, 1781)
  • Concerto per due corni in mi bemolle maggiore, Hob. VIId/6 (attribuzione dubbia; corrisponde forse al concerto Hob. VIId/2 andato perduto)

Per trombaModifica

Per flautoModifica

  • Concerto per flauto in re, Hob. VIIf/1, (perduto, 1780?)[1]
  • Concerto per flauto in re, Hob. VIIf/D1 (spurio, attribuzione a Leopold Hoffman)

Haydn scrisse anche diversi altri concerti, che sono andati tutti perduti.

Per oboeModifica

Per due lire organizzateModifica

Questi concerti furono scritti per Ferdinando IV di Napoli il cui strumento preferito era la lira organizzata[3] -- uno strumento simile alla Ghironda. Nelle esecuzioni moderne si usa il flauto e l'oboe (o due flauti) come solisti.

  • Concerto No. 1 in do maggiore, Hob.:VIIh/1, (1786)
  • Concerto No. 2 in sol maggiore, Hob.:VIIh/2, (1786)
  • Concerto No. 3 in sol maggiore, Hob.:VIIh/3, (1786) "Romance" movimento poi adattato per diventare il movimento "Military" della Sinfonia No. 100
  • Concerto No. 4 in fa maggiore, Hob.:VIIh/4, (1786)
  • Concerto No. 5 in fa maggiore, Hob.:VIIh/5, (1786) secondo e terzo movimento poi adattati per far parte della Sinfonia No. 89

Per viola di bordoneModifica

Ci sono 3 concerti per viola di bordone conosciuti ma perduti o aventi dubbia autenticità.

  • Concerto for viola di bordone in D, Hob. XIII:1 (before 1770)
  • Concerto for viola di bordone in D, Hob. XIII:2 (before 1770)
  • Concerto for 2 viola di bordone in D, Hob. XIII:3 (before 1770)

Per tastiera (clavicembalo, organo o pianoforte)Modifica

  • Tastiera Concerto No. 1 in do, Hob. XVIII/1 (1756)
  • Tastiera Concerto No. 2 in re, Hob. XVIII/2 (1767)
  • Tastiera Concerto No. 3 in fa con Corni ed Archi, Hob. XVIII/3 (1771)
  • Tastiera Concerto No. 4 in sol, Hob. XVIII/4 (1770)
  • Tastiera Concerto No. 5 in do con archi, Hob. XVIII/5 (1763)
  • Tastiera Concerto No. 6 in fa con violino ed archi (Doppio Concerto), Hob. XVIII/6 (1766)
  • Tastiera Concerto No. 7 in fa, Hob. XVIII/7 (esiste con un diverso movimento lento come il trio per pianoforte Hob. XV/40)
  • Tastiera Concerto No. 8 in do, Hob. XVIII/8 (1766)
  • Tastiera Concerto No. 9 in sol, Hob. XVIII/9 (autenticità dubbia,[senza fonte] 1767)
  • Tastiera Concerto No. 10 in do, Hob. XVIII/10 (1771)
  • Tastiera Concerto in fa, Hob. XVIII/F1
  • Tastiera Concerto in fa, Hob. XVIII/F2
  • Tastiera Concerto No. 11 in re, Hob. XVIII/11 (1779–80)

Due opere spesso identificate e anche pubblicate come concerti per pianoforte di Haydn, e comunemente insegnate ai giovani studenti di pianoforte, sono in realtà Divertimenti, raggruppate in Hob. XIV. In particolare, essi sono Hob. XIV/3 (il "Piccolo Concerto" in do maggiore), e Hob. XIV/4 (un altro "concerto" in do maggiore). Tuttavia, un altro lavoro di simile difficoltà tecnica che viene anche identificato e pubblicato come un concerto è il Concerto in fa, Hob. XVIII/F1.

Musica da cameraModifica

Quartetti per archiModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Quartetti per archi di Haydn.

Opus 1 (1762–1764)Modifica

  • Quartetto n. 1 in si bemolle maggiore ("La Chasse"), Op. 1, n. 1, FHE n. 52, Hoboken n. III:1
  • Quartetto n. 2 in mi bemolle maggiore, Op. 1, n. 2, FHE n. 53, Hoboken n. III:2
  • Quartetto n. 3 in re maggiore, Op. 1, n. 3, FHE n. 54, Hoboken n. III:3
  • Quartetto n. 4 in sol maggiore, Op. 1, n. 4, FHE n. 55, Hoboken n. III:4
  • Quartetto n. 5 in mi bemolle maggiore, Op. 1, n. 0, Hoboken n. II:6 (anche definito come Opus 0)
  • Quartetto in si bemolle maggiore, Op. 1, n. 5, FHE n. 56, Hoboken n. III:5 (poi scoperto essere la Sinfonia A (Haydn), Hob. I/107)
  • Quartetto n. 6 in do maggiore, Op. 1, n. 6, FHE n. 57, Hoboken n. III:6

Opus 2 (1763–1765)Modifica

I quartetti n. 3 e n. 5 sono arrangiamenti spuri di un anonimo.

  • Quartetto n. 7 in la maggiore, Op. 2, n. 1, FHE n. 58, Hoboken n. III:7
  • Quartetto n. 8 in mi maggiore, Op. 2, n. 2, FHE n. 59, Hoboken n. III:8
  • Quartetto in mi bemolle maggiore, Op. 2, n. 3, FHE n. 60, Hoboken n. III:9[4]
  • Quartetto n. 9 in fa maggiore, Op. 2, n. 4, FHE n. 61, Hoboken n. III:10
  • Quartetto in re maggiore, Op. 2, n. 5, FHE n. 62, Hoboken n. III:11[5]
  • Quartetto n. 10 in si bemolle maggiore, Op. 2, n. 6, FHE n. 63, Hoboken n. III:12

Opus 3 (spuria)Modifica

  • Quartetto in mi maggiore , Op. 3, n. 1, FHE n. 64 (spurio), Hoboken n. III:13
  • Quartetto in do maggiore , Op. 3, n. 2, FHE n. 65 (spurio), Hoboken n. III:14
  • Quartetto in sol maggiore , Op. 3, n. 3, FHE n. 66 (spurio), Hoboken n. III:15
  • Quartetto in si bemolle maggiore , Op. 3, n. 4, FHE n. 67 (spurio), Hoboken n. III:16
  • Quartetto in fa maggiore , Op. 3, n. 5, FHE n. 68 (spurio), Hoboken n. III:17
  • Quartetto in la maggiore , Op. 3, n. 6, FHE n. 69 (spurio), Hoboken n. III:18

Opus 9 (1769)Modifica

  • Quartetto n. 15 in si bemolle maggiore , Op. 9, n. 5, FHE n. 17, Hoboken n. III:23
  • Quartetto n. 16 in la maggiore , Op. 9, n. 6, FHE n. 18, Hoboken n. III:24

Opus 17 (1771)Modifica

  • Quartetto n. 17 in fa maggiore , Op. 17, n. 2, FHE n. 2, Hoboken n. III:26
  • Quartetto n. 18 in mi maggiore , Op. 17, n. 1, FHE n. 1, Hoboken n. III:25
  • Quartetto n. 19 in do minore, Op. 17, n. 4, FHE n. 4, Hoboken n. III:28
  • Quartetto n. 20 in re maggiore , Op. 17, n. 6, FHE n. 6, Hoboken n. III:30
  • Quartetto n. 21 In E bemolle maggiore , Op. 17, n. 3, FHE n. 3, Hoboken n. III:27
  • Quartetto n. 22 in sol maggiore , Op. 17, n. 5, FHE n. 5, Hoboken n. III:29

Opus 20, i quartetti "del Sole" (1772)Modifica

  • Quartetto n. 23 in fa minore, Op. 20, n. 5, FHE n. 47, Hoboken n. III:35
  • Quartetto n. 24 in la maggiore , Op. 20, n. 6, FHE n. 48, Hoboken n. III:36
  • Quartetto n. 25 in do maggiore , Op. 20, n. 2, FHE n. 44, Hoboken n. III:32
  • Quartetto n. 26 in sol minore, Op. 20, n. 3, FHE n. 45, Hoboken n. III:33
  • Quartetto n. 27 in re maggiore , Op. 20, n. 4, FHE n. 46, Hoboken n. III:34
  • Quartetto n. 28 in mi bemolle maggiore , Op. 20, n. 1, FHE n. 43, Hoboken n. III:31

Opus 33, i quartetti "Russi" (1781)Modifica

  • Quartetto n. 29 in sol maggiore, Op. 33, n. 5, FHE n. 74, Hoboken n. III:41
  • Quartetto n. 30 in mi bemolle maggiore, Op. 33, n. 2, FHE n. 71, Hoboken n. III:38
  • Quartetto n. 31 in si minore, Op. 33, n. 1, FHE n. 70, Hoboken n. III:37
  • Quartetto n. 32 in do maggiore, Op. 33, n. 3, FHE n. 72, Hoboken n. III:39
  • Quartetto n. 33 in re maggiore, Op. 33, n. 6, FHE n. 75, Hoboken n. III:42
  • Quartetto n. 34 in si bemolle maggiore, Op. 33, n. 4, FHE n. 73, Hoboken n. III:40

Opus 42 (1785)Modifica

  • Quartetto n. 35 in re minore, Op. 42, FHE n. 15, Hoboken n. III:43

Opus 50, i quartetti "Prussiani" (1787)Modifica

  • Quartetto n. 36 in si bemolle maggiore, Op. 50, n. 1, FHE n. 10, Hoboken n. III:44
  • Quartetto n. 37 in do maggiore, Op. 50, n. 2, FHE n. 11, Hoboken n. III:45
  • Quartetto n. 38 in mi bemolle maggiore, Op. 50, n. 3, FHE n. 12, Hoboken n. III:46
  • Quartetto n. 39 in fa diesis minore, Op. 50, n. 4, FHE n. 25, Hoboken n. III:47
  • Quartetto n. 40 in fa maggiore, Op. 50, n. 5, FHE n. 26, Hoboken n. III:48
  • Quartetto n. 41 in re maggiore, Op. 50, n. 6, FHE n. 27, Hoboken n. III:49

Opus 51 (1787)Modifica

  • Le Sette Ultime Parole, Op. 51 (trascrizione di un lavoro originariamente per orchestra), Hoboken n. III:50–56

Opus 54 e 55, i quartetti "Tost", I & II serie (1788)Modifica

  • Quartetto n. 42 in do maggiore , Op. 54, n. 2, FHE n. 20, Hoboken n. III:57
  • Quartetto n. 43 in sol maggiore , Op. 54, n. 1, FHE n. 19, Hoboken n. III:58
  • Quartetto n. 44 in mi maggiore , Op. 54, n. 3, FHE n. 21, Hoboken n. III:59
  • Quartetto n. 45 in la maggiore , Op. 55, n. 1, FHE n. 22, Hoboken n. III:60
  • Quartetto n. 46 in fa minore, Op. 55, n. 2, FHE n. 23, Hoboken n. III:61
  • Quartetto n. 47 in si bemolle maggiore , Op. 55, n. 3, FHE n. 24, Hoboken n. III:62

Opus 64, i quartetti "Tost", III serie (1790)Modifica

  • Quartetto n. 48 in do maggiore, Op. 64, n. 1, FHE n. 31, Hoboken n. III:65
  • Quartetto n. 49 in si minore, Op. 64, n. 2, FHE n. 32, Hoboken n. III:68
  • Quartetto n. 50 in si bemolle maggiore, Op. 64, n. 3, FHE n. 33, Hoboken n. III:67
  • Quartetto n. 51 in sol maggiore, Op. 64, n. 4, FHE n. 34, Hoboken n. III:66
  • Quartetto n. 52 in mi bemolle maggiore, Op. 64, n. 6, FHE n. 36, Hoboken n. III:64
  • Quartetto n. 53 in re maggiore, Op. 64, n. 5, FHE n. 35, Hoboken n. III:63

Opus 71 e 74, i quartetti "Apponyi" (1793)Modifica

  • Quartetto n. 54 in si bemolle maggiore , Op. 71, n. 1, FHE n. 37, Hoboken n. III:69
  • Quartetto n. 55 in re maggiore , Op. 71, n. 2, FHE n. 38, Hoboken n. III:70
  • Quartetto n. 56 in mi bemolle maggiore , Op. 71, n. 3, FHE n. 39, Hoboken n. III:71
  • Quartetto n. 57 in do maggiore , Op. 74, n. 1, FHE n. 28, Hoboken n. III:72
  • Quartetto n. 58 in fa maggiore , Op. 74, n. 2, FHE n. 29, Hoboken n. III:73
  • Quartetto n. 59 in sol minore, Op. 74, n. 3, FHE n. 30, Hoboken n. III:74

Opus 76, i quartetti "Erdödy" (1797)Modifica

  • Quartetto n. 60 in sol maggiore , Op. 76, n. 1, FHE n. 40, Hoboken n. III:75
  • Quartetto n. 61 in re minore, Op. 76, n. 2, FHE n. 41, Hoboken n. III:76
  • Quartetto n. 62 in do maggiore, Op. 76, n. 3, FHE n. 42, Hoboken n. III:77
  • Quartetto n. 63 in si bemolle maggiore, Op. 76, n. 4, FHE n. 49, Hoboken n. III:78
  • Quartetto n. 64 in re maggiore, Op. 76, n. 5, FHE n. 50, Hoboken n. III:79
  • Quartetto n. 65 in mi bemolle maggiore , Op. 76, n. 6, FHE n. 51, Hoboken n. III:80

Opus 77, i quartetti "Lobkowitz" (1799)Modifica

  • Quartetto n. 66 in sol maggiore , Op. 77, n. 1, FHE n. 13, Hoboken n. III:81
  • Quartetto n. 67 in fa maggiore , Op. 77, n. 2, FHE n. 14, Hoboken n. III:82

Opus 103 (1803)Modifica

  • Quartetto n. 68 in re minore, Op. 103, Hoboken n. III:83 (incompiuto)

SonateModifica

Per pianoforteModifica

Haydn scrisse 62 sonate per pianoforte.[6] Molte di esse, soprattutto le prime, sono di durata inferiore ai quindici minuti.

AltroModifica

  • Capriccio in sol maggiore su "Acht Sauschneider müssen sein", Hob. XVII/1
  • 20 Variazioni in sol maggiore, Hob. XVII/2
  • Arietta con 12 Variazioni, Hob. XVII/3
  • Fantasia (Capriccio) in do maggiore, Hob. XVII/4
  • 6 Variazioni in do maggiore, Hob. XVII/5
  • Variazioni in fa minore, Un piccolo divertimento, Hob. XVII/6
  • 5 Variazioni in re maggiore, Hob. XVII/7
  • 8 Variazioni in re maggiore, Hob. XVII/8
  • Adagio in fa maggiore, Hob. XVII/9
  • Allegretto in sol maggiore, Hob. XVII/10
  • Andante in do maggiore, Hob. XVII/11 (doubtful)
  • Andante con variazioni (4) in si bemolle maggiore, Hob. XVII/12

Musica vocaleModifica

MesseModifica

  • Missa brevis n. 1 in Fa Magg (1750)
  • Messa n. 2 in re min Sunt bona mixta malis per coro a cappella (c/a 1768)
  • Messa n. 3 in Sol Magg (forse da identificare con la perduta Missa "Rorate coeli desuper")
  • Messa n. 4 in Sol Magg (Missa in honorem BMV) "Grosse Orgelmesse" c/a (1768)
  • Messa n. 5 in Do Magg (Missa Cellensis in honorem BMV), "Cäcilienmesse", (1766)
  • Messa n. 6 in Sol Magg (Missa Sancti Nicolai) "Nikolai-Messe" (1772)
  • Messa n. 7 in Sib Magg (Missa brevis Sancti Johannis de Deo) "Kleine Orgelmesse" (1775)
  • Messa n. 8 in Do Magg (Missa Cellensis) "Mariazeller Messe" (1782)
  • Messa n. 9 in Do Magg (Missa in Tempore Belli) "Paukenmesse" (1796)
  • Messa n. 10 in Sib Magg (Missa Sancti Bernardi von Offida) "Heiligmesse" (1796)
  • Messa n. 11 in re min (Missa in angustiis) "Nelsonmesse" (1798)
  • Messa n. 12 in Sib Magg "Theresienmesse" (1799)
  • Messa n. 13 in Sib Magg "Schöpfungsmesse" (1801)
  • Messa n. 14 in Sib Magg "Harmoniemesse" (1802)

OratoriModifica

OpereModifica

NoteModifica

  1. ^ a b c d HC Robbins Landon, Haydn: Chronicle and Works, 5 vols, (Bloomington and London: Indiana University Press, 1976-) v. 1, Haydn: the Early Years, 1732-1765
  2. ^ La partitura su imslp.org
  3. ^ Pictures of lira organizzata, su matthias.loibner.net. URL consultato il 25 agosto 2015 (archiviato dall'url originale il 4 marzo 2012).
  4. ^ arrangiamento di una cassazione in mi bemolle maggiore, Hob. II:21
  5. ^ Arrangiamento di una cassazione in re maggiore, Hob. II:22
  6. ^ Haydn: Complete Piano Sonatas, su prestomusic.com. URL consultato il 2 novembre 2019.

Collegamenti esterniModifica